Iscriviti al FAI a -10€
Giornate FAI d'Autunno
17 - 18 ottobre e 24 - 25 ottobre
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DELLA SIRITIDE

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DELLA SIRITIDE

POLICORO, MATERA

Condividi
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DELLA SIRITIDE

Apertura a cura di

Delegazione Fai della Costa Jonica

Orario

Domenica: 10:00 - 13:00

Note per la visita

le visite si terranno ogni ora previa prenotazione

Il museo espone, inoltre, alcuni dei più importanti rinvenimenti effettuati nei centri enotri (IX-V secolo a.C.) e lucani (IV secolo a.C.) dell'entroterra. Si tratta di corredi funerari di straordinaria importanza contraddistinti, nella fase di VII-V secolo a.C., da armature in bronzo, gioielli in argento, oro e ambra, da vasi indigeni a decorazione geometrica, da ceramiche greche figurate e da vasi etruschi in bucchero.

Visite a cura di

Volontari della Delegazione Fai della Costa Jonica

Aperture vicine

RIONE TERRAVECCHIA E DIRUPO

PISTICCI, MATERA

Bosco Bufalara

BERNALDA, MATERA

CHIESA MADRE

SAN MAURO FORTE, MATERA

Casa Noha

MATERA

CONVENTO DELLE SANTE LUCIA E AGATA ALLA CIVITA

MATERA

Arsenale Militare Marittimo di Taranto e Mostra storica

TARANTO

Chiesa rupestre di Sant' Antuono

OPPIDO LUCANO, POTENZA

Convento di " S. Maria del Gesù" , detto di S. Antonio

OPPIDO LUCANO, POTENZA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DELLA SIRITIDE E PARCO ARCHEOLOGICO DI HERACLEA

POLICORO, MATERA

Condividi
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DELLA SIRITIDE E PARCO ARCHEOLOGICO DI HERACLEA
Il Museo della Siritide, realizzato a Policoro nel 1969 per volontà di Dinu Adamesteanu. Il Museo presentata alcuni dei rinvenimenti più significativi relativi alle due città greche di Siris e di Herakleia e ai centri indigeni dell'entroterra. Alla fase della città di Siris sono riferibili statuette votive e corredi funerari di VII-VI secolo a.C. con ceramiche figurate di produzione locale, tra le più antiche realizzate in Magna Grecia. Tra rinvenimenti più significativi riferibili ad Herakleia, vengono presentati matrici per statuette rinvenute nel quartiere artigianale, oggetti votivi rinvenuti nei santuari e soprattutto importanti corredi funerari di IV-III secolo a.C. caratterizzati da splendide ceramiche a figure rosse e da raffinati monili in oro filigranato. Si tratta, in alcuni casi, di gioielli prodotti da botteghe locali, come è testimoniato dall'eccezionale rinvenimento, nella stessa Herakleia, della tomba di un orafo.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2014
Giornata FAI d'Autunno
2020
I Luoghi del Cuore
2010, 2012, 2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te