Iscriviti al FAI a -10€
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
MUSEO TIPOLOGICO INTERNAZIONALE DEL PRESEPIO "A. STEFANUCCI"

MUSEO TIPOLOGICO INTERNAZIONALE DEL PRESEPIO "A. STEFANUCCI"

ROMA

238°

POSTO

988

VOTI 2020
Condividi
MUSEO TIPOLOGICO INTERNAZIONALE DEL PRESEPIO "A. STEFANUCCI"
Il Museo, fondato nel 1967, occupa circa trecento mq., suddivisi in tre navate, nei locali sottostanti la Chiesa dei Ss. Quirico e Giulitta, ai Fori Imperiali a Roma. E' stato il primo del genere in Italia. Il Museo nacque grazie all’allora Presidente, e fondatore, dell’Associazione Italiana Amici del Presepio Angelo Stefanucci, che donò gran parte della sua raccolta di presepi di tutto il mondo: intorno a quel primo nucleo di opere, col tempo si sono raccolte centinaia di presepi, alcuni acquistati e altri donati dagli autori, o da privati e istituzioni pubbliche e private. Il Museo raccoglie presepi, anche scenografici, e figure di notevole pregio storico e artistico: più di 3.000 pezzi, provenienti da tutte le regioni italiane e da decine di nazioni, offrono una panoramica ampia ed esaustiva sulle varie interpretazioni ed ambientazioni della Natività, oltre ad una esemplificazione dei materiali che possono essere utilizzati. Tra i pezzi più antichi, un presepio costruito con piccole conchiglie (Sicilia – Sec. XVII), un S. Bambino in avorio (Sec. XVII), una serie di statue di scuola bolognese (Sec. XVIII). Nei locali del Museo vengono organizzate conferenze sul presepio e periodicamente Corsi di Tecnica Presepistica, tenuti da qualificati maestri. Attualmente è gestito dall'Associazione Italiana Amici del Presepio. https://www.museopresepioroma.it/

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2018

22,790° Posto

3 Voti
Censimento 2016

6,867° Posto

9 Voti
Censimento 2004

1,388° Posto

1 Voti
Censimento 2003

880° Posto

2 Voti

Vota altri luoghi vicini

15,768°
7 voti

Arti decorative

PRESEPE NAPOLETANO DELLA BASILICA DEI SS. COSMA E DAMIANO

ROMA

Vota altri luoghi simili

33,168 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

32,740 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

19,803 voti

Ponte

PONTE DELL'ACQUEDOTTO

GRAVINA IN PUGLIA, BARI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

MUSEO TIPOLOGICO INTERNAZIONALE DEL PRESEPIO "A. STEFANUCCI"

ROMA

Condividi
MUSEO TIPOLOGICO INTERNAZIONALE DEL PRESEPIO "A. STEFANUCCI"
Il Museo, fondato nel 1967, occupa circa trecento mq., suddivisi in tre navate, nei locali sottostanti la Chiesa dei Ss. Quirico e Giulitta, ai Fori Imperiali a Roma. E' stato il primo del genere in Italia. Il Museo nacque grazie all’allora Presidente, e fondatore, dell’Associazione Italiana Amici del Presepio Angelo Stefanucci, che donò gran parte della sua raccolta di presepi di tutto il mondo: intorno a quel primo nucleo di opere, col tempo si sono raccolte centinaia di presepi, alcuni acquistati e altri donati dagli autori, o da privati e istituzioni pubbliche e private. Il Museo raccoglie presepi, anche scenografici, e figure di notevole pregio storico e artistico: più di 3.000 pezzi, provenienti da tutte le regioni italiane e da decine di nazioni, offrono una panoramica ampia ed esaustiva sulle varie interpretazioni ed ambientazioni della Natività, oltre ad una esemplificazione dei materiali che possono essere utilizzati. Tra i pezzi più antichi, un presepio costruito con piccole conchiglie (Sicilia – Sec. XVII), un S. Bambino in avorio (Sec. XVII), una serie di statue di scuola bolognese (Sec. XVIII). Nei locali del Museo vengono organizzate conferenze sul presepio e periodicamente Corsi di Tecnica Presepistica, tenuti da qualificati maestri. Attualmente è gestito dall'Associazione Italiana Amici del Presepio. https://www.museopresepioroma.it/
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2003, 2004, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te