Iscriviti al FAI

PALAZZO DEGLI STUDI

MACERATA

PALAZZO DEGLI STUDI
Il palazzo sorge sull’area del preesistente complesso conventuale di San Francesco. La chiesa di San Francesco, costruita a partire dalla metà del ‘200, occupava quasi tutto lo spazio dell'attuale Piazza Cesare Battisti e costituiva l’edificio gotico più bello della città. L’interno a una sola navata conteneva sette cappelle gentilizie, ornate da dipinti e altari preziosi come quello in terracotta policroma e invetriata dei fratelli Della Robbia, e presentava un presbiterio rialzato che, come un cavalcavia, sovrastava l'Arco di San Francesco confinando con l'attiguo Palazzo De Vico. Demoliti entro l’inizio del 900 la chiesa e gli edifici conventuali, al loro posto fu realizzato l’attuale palazzo, su disegno di Cesare Bazzani, architetto romano che operò a Macerata durante il ventennio fascista, modificando radicalmente l’aspetto del centro cittadino. Il maestoso Palazzo degli Studi presenta un porticato di ispirazione palladiana e una raffinata decorazione di impronta classicista.
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2019
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te