ISCRIVITI AL FAI
Accedi
Giornate FAI di Primavera
23 e 24 marzo 2019
Fondazione De Felice nel teatro di Palazzo Donn'Anna

Fondazione De Felice nel teatro di Palazzo Donn'Anna

NAPOLI

Condividi
Fondazione De Felice nel teatro di Palazzo Donn'Anna

Attenzione!

PRENOTAZIONI ESAURITE

Ingresso dedicato agli iscritti FAI con possibilità di iscriversi in loco


Apertura a cura di

Delegazione FAI di Napoli

Orario

Sabato: 09:00 - 17:00 (ultimo ingresso 17:00)
Note: Si visita solo su prenotazione nei seguenti orari: 9.00 - 11.00 - 13.00 - 15.00 - 17.00 per gruppi di massimo 30 persone

Domenica: 09:00 - 17:00 (ultimo ingresso 17:00)
Note: Si visita solo su prenotazione nei seguenti orari: 9.00 - 11.00 - 13.00 - 15.00 - 17.00 per gruppi di massimo 30 persone

Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato

Note prenotazione

PRENOTAZIONI ESAURITE

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

Palazzo Donn'Anna fu costruito a partire dal 1642 per la volontà di donna Anna Carafa, andata in sposa nel 1636 al duca di Medina don Ramiro Núñez de Guzmán, nominato viceré l'anno successivo da Filippo IV. Il progetto per la realizzazione del monumentale edificio vicereale fu commissionato a Cosimo Fanzago che ne iniziò la costruzione con un impiego imponente di uomini e mezzi. Di particolare interesse architettonico sono il teatro, ora sede della Fondazione De Felice, e le sottostanti grotte, seicentesco imbarcadero di accesso al Palazzo. L'edificio, rimasto incompiuto, ha assunto nei secoli lo spettacolare fascino di una rovina antica confusa fra i resti delle ville romane che caratterizzano il litorale di Posillipo.

Itinerario

La città che guarda l'acqua

Visite a cura di

Visite a cura del Gruppo FAI Giovani Napoli

Altri luoghi presenti in questo itinerario

Parco e Tomba di Virgilio, Crypta Neapolitana

NAPOLI

Spazio privato Lia Rumma a Palazzo Donn'Anna

NAPOLI

Parco Archeologico Ambientale del Pausilypon

NAPOLI

Parco letterario di Nisida

NAPOLI

Villa Doria d'Angri

NAPOLI

Villa Rosebery - Parco e Palazzina Borbonica

NAPOLI

Aperture vicine

BAIA DI IERANTO

MASSA LUBRENSE, NAPOLI

Chiesa e convento di S.Maria della Lobra

MASSA LUBRENSE, NAPOLI

Parco e Tomba di Virgilio, Crypta Neapolitana

NAPOLI

Spazio privato Lia Rumma a Palazzo Donn'Anna

NAPOLI

Parco Archeologico Ambientale del Pausilypon

NAPOLI

Parco letterario di Nisida

NAPOLI

Villa Doria d'Angri

NAPOLI

Villa Rosebery - Parco e Palazzina Borbonica

NAPOLI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

PALAZZO DONN' ANNA

NAPOLI

Condividi
PALAZZO DONN' ANNA
Palazzo Donn'Anna fu costruito a partire dal 1642 per la volontà di donna Anna Carafa, andata in sposa nel 1636 al duca di Medina don Ramiro Núñez de Guzmán, nominato viceré l'anno successivo da Filippo IV. Il progetto per la realizzazione del monumentale edificio vicereale fu commissionato a Cosimo Fanzago che ne iniziò la costruzione con un impiego imponente di uomini e mezzi. Di particolare interesse architettonico sono il teatro, ora sede della Fondazione De Felice, e le sottostanti grotte, seicentesco imbarcadero di accesso al Palazzo. L'edificio, rimasto incompiuto, ha assunto nei secoli lo spettacolare fascino di una rovina antica confusa fra i resti delle ville romane che caratterizzano il litorale di Posillipo.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2003, 2010, 2012, 2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te