Iscriviti al FAI

PALAZZO MALASPINA

ASCOLI PICENO

Condividi
PALAZZO MALASPINA
Il monumentale palazzo, costruito tra il 1532 e il 1583, è tradizionalmente assegnato a Cola dell’Amatrice, anche se oggi si è più propensi ad attribuirlo a un maestro toscano o, con maggior fondatezza, a uno dei maestri lombardi operanti ad Ascoli Piceno. Sul lato sinistro della facciata si notano una torre medioevale, mozzata probabilmente nel Settecento. All’interno, uno dei due ampi saloni comunicanti, oggi sedi della Delegazione Fai di Ascoli Piceno, presenta al centro della volta una interessante rappresentazione mitologica, racchiusa entro una elegante cornice mistilinea; a raccordare le pareti alla soprastante volta, un sistema di vele abilmente sfruttate dall’artista per la realizzazione di una decorazione che corre lungo il perimetro superiore delle le pareti.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te