Iscriviti al FAI a -10€

PALAZZO PISANI, SEDE DEL CONSERVATORIO DI MUSICA

VENEZIA

Condividi
PALAZZO PISANI, SEDE DEL CONSERVATORIO DI MUSICA
Il palazzo Pisani di Santo Stefano è una delle costruzioni più grandiose, complesse, affascinanti di Venezia. Eretto nel 1614-15 per volontà della famiglia Pisani detta "del banco" per aver fondato nel XV secolo una "banca di cambio" a Rialto, fu in parte distrutto da un violento terremoto nel 1643. Nel 1728 fu dato incarico al Frigimelica di ampliare e sopraelevare il palazzo; aggiunge un secondo piano nobile e un’ala con biblioteca e salone da ballo. L'imponente facciata sul campiello, tutta in pietra d'Istria, è tripartita; al centro del primo e secondo piano nobile, due enormi serliane. Alla fine del XVIII secolo, con gli ultimi interventi di ristrutturazione, il palazzo arriva ad avere ben 200 vani. Il palazzo custodiva anche una ricchissima biblioteca, aperta al pubblico. Acquisito dal demanio nel 1940 con una convenzione tra Stato e Comune, diventa sede del Conservatorio.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2019
Giornata FAI d'Autunno
2020
I Luoghi del Cuore
2010, 2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te