Iscriviti al FAI

PALAZZO SILVESTRI

SOVERE, BERGAMO

PALAZZO SILVESTRI
Palazzo Silvestri nasce dalla radicale trasformazione di una villa di campagna di origine quattrocentesca più volte rimaneggiata nei secoli. Il committente fu Girolamo Silvestri: ingegnere, imprenditore, banchiere e patriota. Dal 1860 ristrutturò e ampliò l’edificio trasformandolo in un palazzo di grande prestigio, affiancato da una filanda. L'edificio rispecchia i caratteri di armonia ed eleganza del gusto tardo neoclassico. L'architettura esterna è perfettamente geometrica con volumi semplici, decorazioni sobrie e dimensioni armoniche. Gli ambienti interni sono raffinatamente decorati con marmi dipinti, decorazioni a stucco, mosaici pavimentali di stile veneziano. La vera sorpresa è l’importante ciclo di affreschi dedicati alla celebrazione dell’Unità di Italia e alla cultura e alla storia nazionale, realizzato nel 1861 dal pittore Antonio Guadagnini. Nel 1942 il palazzo divenne un'Opera Pia. Oggi è di proprietà comunale e ospita l'Istituto Comprensivo “D. Spada”.
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te