Iscriviti al FAI
Giornate FAI d'Autunno
17 - 18 ottobre e 24 - 25 ottobre
PALAZZO ZURLA DE POLI

PALAZZO ZURLA DE POLI

CREMA, CREMONA

Condividi
PALAZZO ZURLA DE POLI

Attenzione!

POSTI ESAURITI. L'INGRESSO È CONSENTITO AI SOLI VISITATORI PRENOTATI.

Apertura a cura di

Delegazione FAI di Crema

Orario

Domenica: 11:00 - 18:00
Note: ATTENZIONE: Interruzione visite dalle ore 13:00 alle ore 14:00

Note per la visita

Turni di visita ogni 30 minuti, gruppi di 10 visitatori, durata della visita 45 minuti.

Edificato nel 1520 da Leonardo Zurla, per la nobile famiglia di Crema, il palazzo si estende tra le attuali vie Tadini e Bottesini con due sobrie facciate esterne che ricalcano i canoni cinquecenteschi lombardi e che, come usualmente accadeva, riservano lo sfarzo agli ambienti interni. Dal cortile un breve scalone conduce al salone d’onore, ricco di affreschi raffiguranti i momenti salienti della favola di Amore e Psiche, attribuiti a Giovanni Battista Castello, detto il Bergamasco, e, recentemente, ad Aurelio Buso. Adiacenti al salone, tre sale minori sono decorate con cicli pittorici dei maggiori artisti lombardi del tempo, nei quali ricorre il tema del peccato umano e del perdono di Dio. I tre cicli pittorici, tra i quali la parabola del Figliol prodigo di Aurelio Buso, esprimono un unico progetto teologico, affidato dai committenti, in anni diversi, ai singoli autori perché lo sviluppassero secondo i canoni del proprio tempo e del loro personale stile espressivo.

Sai che Palazzo Zurla De Poli è un Luogo del Cuore? Votalo ora su www.iluoghidelcuore.it

Visite a cura di

volontari FAI.

Gallery

, PALAZZO ZURLA DE POLI, CREMA, CREMONA
, PALAZZO ZURLA DE POLI, CREMA, CREMONA

Aperture vicine

CHIESA DI SAN FRANCESCO

LODI

PALAZZO SOMMARIVA

LODI

Palazzo Modignani Pitoletti

LODI

Boscospino

CALVENZANO, BERGAMO

Villa Torri Morpurgo

CALVENZANO, BERGAMO

Oratorio della Beata Vergine Assunta

CALVENZANO, BERGAMO

CENTRALE IDROELETTRICA ITALGEN DI VAPRIO D'ADDA

VAPRIO D'ADDA, MILANO

CASTELLO MEDICEO DI MELEGNANO

MELEGNANO, MILANO

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

PALAZZO ZURLA DE POLI

CREMA, CREMONA

PALAZZO ZURLA DE POLI
Edificato nel 1520 da Leonardo Zurla, per la nobile famiglia di Crema, il palazzo si estende tra le attuali vie Tadini e Bottesini con due sobrie facciate esterne che ricalcano i canoni cinquecenteschi lombardi e che, come usualmente accadeva, riservano lo sfarzo agli ambienti interni. Dal cortile un breve scalone conduce al salone d’onore, ricco di affreschi raffiguranti i momenti salienti della favola di Amore e Psiche, attribuiti a Giovanni Battista Castello, detto il Bergamasco, e, recentemente, ad Aurelio Buso. Adiacenti al salone, tre sale minori sono decorate con cicli pittorici dei maggiori artisti lombardi del tempo, nei quali ricorre il tema del peccato umano e del perdono di Dio. I tre cicli pittorici, tra i quali la parabola del Figliol prodigo di Aurelio Buso, esprimono un unico progetto teologico, affidato dai committenti, in anni diversi, ai singoli autori perché lo sviluppassero secondo i canoni del proprio tempo e del loro personale stile espressivo.
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2019, 2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te