Iscriviti al FAI
Giornate FAI d'Autunno
17 - 18 ottobre e 24 - 25 ottobre
PIEVE DI  S. STEFANO DI GAIFA E TORRE BROMBOLONA CANAVACCIO

PIEVE DI S. STEFANO DI GAIFA E TORRE BROMBOLONA CANAVACCIO

URBINO, PESARO E URBINO

Condividi
PIEVE DI S. STEFANO DI GAIFA E TORRE BROMBOLONA CANAVACCIO

Attenzione!

POSTI ESAURITI. L'INGRESSO È CONSENTITO AI SOLI VISITATORI PRENOTATI.

Apertura a cura di

Delegazione FAI di Pesaro Urbino

Orario

Domenica: 10:00 - 15:00

La pieve sorge nel territorio del comune di Urbino, a 7 Km circa del capoluogo. Le sue vicende sono legate al monastero benedettino di Sant’Angelo di Gaifa, documentato fin dal 905-914 e chiuso nel 1788. Attestata fin dal XIII sec. è matrice dei castelli di Gaifa e Primicilio. La chiesa antica, che si ritiene sorgesse accanto all’abbazia, fu distrutta dai barbari e ricostruita due volte. La denominazione Gaifa deriva da Waifa, termine longobardo che significa “terreno che non appartiene ad alcuno” proprio a richiamare la guerra greco gotica che infierì nel VI secolo anche in questi luoghi. Riedificata in forme più ampie nel corso del Seicento, fu consacrata nel 1727.

Aperture vicine

VILLA CATTANI STUART

PESARO, PESARO E URBINO

Palazzo Bracci

FANO, PESARO E URBINO

Passeggiata al Castello di Pierosara

GENGA, ANCONA

Abbazia di San Michele Arcangelo a Lamoli di Borgo Pace

LAMOLI, PESARO E URBINO

ANTICA FARMACIA DELL'OSPEDALE FATEBENEFRATELLI

JESI, ANCONA

Studio privato Arnaldo Mussolini

MERCATO SARACENO, FORLI CESENA

I luoghi del Cuore. L'autunno al borgo e all'abbazia di Badia Petroia

BADIA PETROIA, PERUGIA

Bosco di San Francesco

ASSISI, PERUGIA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

PIEVE DI S. STEFANO DI GAIFA E TORRE BROMBOLONA CANAVACCIO

URBINO, PESARO E URBINO

PIEVE DI S. STEFANO DI GAIFA E TORRE BROMBOLONA CANAVACCIO
La pieve sorge nel territorio del comune di Urbino, in località Canavaccio, a 7 Km. circa del capoluogo. Le sue vicende sono legate al monastero benedettino di Sant’Angelo di Gaifa, documentato fin dal 905-914 e chiuso nel 1788. Attestata fin dal XIII sec. è matrice dei castelli di Gaifa e Primicilio. La chiesa antica, che si ritiene sorgesse accanto all’abbazia, fu distrutta dai Barbari e ricostruita due volte. Riedificata in forme più ampie nel corso del Seicento, è consacrata nel 1727. E’ un luogo ricco di memorie, che appartengono alla grande storia, ma anche alle piccole storie nella storia, alle vicende personali di uomini e donne, che hanno vissuto partecipando comunque ai più ampi destini della collettività. Da ciò derivano emozioni, ricordi di una propria identità, ma il proposito è di continuare ancora oggi a frequentare questo contesto, condividendo esperienze comuni, non solo e non tanto nella nostalgia di un passato che lascia ricordi, ma, nella sua consapevole comprension
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te