Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare

REGGIA DI VENARIA REALE

VENARIA REALE, TORINO

7,642°

POSTO

11

VOTI 2018
Condividi
REGGIA DI VENARIA REALE
La reggia di Venaria Reale è una delle maggiori residenze sabaude in Piemonte. La reggia di Venarìa fu progettata e costruita in pochi anni (1658 - 1679) su progetto dell'architetto Amedeo di Castellamonte. A commissionarla fu il duca Carlo Emanuele II che intendeva farne la base per le battute di caccia nella brughiera collinare torinese. L'insieme dei corpi di fabbrica che costituiscono il complesso, enorme se si considera l'estensione (80.000 m² di piano calpestabile), include il parco ed il borgo storico di Venaria, costruiti in modo da formare una sorta di collare che rievoca direttamente la Santissima Annunziata, simbolo della casa sabauda. Al borgo si unirono molte case e palazzi di lavoratori e normali cittadini che vollero abitare nei dintorni della reggia, fino a far diventare Venaria Reale un comune autonomo della provincia di Torino.

Scheda completa al 80%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2018

7,642° Posto

11 Voti
Censimento 2016

4,417° Posto

14 Voti
Censimento 2014

2,172° Posto

14 Voti
Censimento 2012

1,023° Posto

12 Voti
Censimento 2010

4,353° Posto

1 Voti
Censimento 2003

880° Posto

2 Voti

Scopri altri luoghi vicini

10,422°
8 voti

Giardino, parco urbano

PARCO REGIONALE LA MANDRIA

VENARIA REALE, TORINO

19,027°
4 voti

Area urbana, piazza

PIAZZA DELL' ANNUNZIATA

VENARIA REALE, TORINO

22,790°
3 voti

Giardino, parco urbano

SERRE REALI DI VENARIA

VENARIA REALE, TORINO

22,790°
3 voti

Area urbana, piazza

CENTRO STORICO E CHIESA CENTRALE

VENARIA REALE, TORINO

Scopri altri luoghi simili

23°
16,727 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO NUOVO

TREPUZZI, LECCE

107°
4,043 voti

Palazzo storico, dimora storica

PALAZZO ROBERTI

MOLA DI BARI, BARI

126°
3,679 voti

Palazzo storico, dimora storica

VILLA MARIA - LA QUIETE

CASTELTERMINI, AGRIGENTO

138°
3,467 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASA MASSERANO

BIELLA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

REGGIA DI VENARIA REALE

VENARIA REALE, TORINO

Condividi
REGGIA DI VENARIA REALE
La reggia di Venaria Reale è una delle maggiori residenze sabaude in Piemonte. La reggia di Venarìa fu progettata e costruita in pochi anni (1658 - 1679) su progetto dell'architetto Amedeo di Castellamonte. A commissionarla fu il duca Carlo Emanuele II che intendeva farne la base per le battute di caccia nella brughiera collinare torinese. L'insieme dei corpi di fabbrica che costituiscono il complesso, enorme se si considera l'estensione (80.000 m² di piano calpestabile), include il parco ed il borgo storico di Venaria, costruiti in modo da formare una sorta di collare che rievoca direttamente la Santissima Annunziata, simbolo della casa sabauda. Al borgo si unirono molte case e palazzi di lavoratori e normali cittadini che vollero abitare nei dintorni della reggia, fino a far diventare Venaria Reale un comune autonomo della provincia di Torino.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2003, 2010, 2012, 2014, 2016, 2018
Convenzioni in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te