Iscriviti al FAI a -10€
Giornate FAI d'Autunno
17 - 18 ottobre e 24 - 25 ottobre
Riserva Naturale Oasi WWF Calanchi

Riserva Naturale Oasi WWF Calanchi

ATRI, TERAMO

Condividi
Riserva Naturale Oasi WWF Calanchi

Attenzione!

POSTI ESAURITI PER SABATO 24

Apertura a cura di

Delegazione FAI di Teramo

Orario

Sabato: 10:00 - 13:00 / 15:00 - 18:00

Domenica: 10:00 - 13:00 / 15:00 - 18:00

Note per la visita

Solo per i turni delle ore 10:00 sono previste escursioni guidate di 60 minuti. Si raccomandano scarpe sportive, borraccia e cappello. Età minima per partecipare: 6 anni.

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

La Riserva Naturale Regionale Calanchi di Atri viene istituita con legge Regione Abruzzo n. 58 del 20 aprile 1995 con l’intento di proteggere e valorizzare un tipico territorio abruzzese. Nella riserva la componente arborea si caratterizza per la presenza di macchie di roverella unite ad arbusti di biancospino e rovo. Tra i ruderi delle vecchie abitazioni vivono il barbagianni, la civetta e l’allocco ma è anche possibile osservare il picchio verde e, tra i rapaci, il falco pellegrino.

Visite a cura di

Associazione "L'Istrice"

Gallery

Riserva Naturale dei Calanchi, RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI, ATRI (TE )
Riserva Naturale dei Calanchi, RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI, ATRI (TE )

Aperture vicine

Cattedrale Santa Maria Assunta

ATRI, TERAMO

Mulini rupestri della Valle del Foro

PRETORO, CHIETI

Percorsi sul passato: grotte, cave e tholos

LETTOMANOPPELLO, PESCARA

ALBERO DEL PICCIONI. Natura, storia e leggenda

ASCOLI PICENO

VILLA E PARCO CERBONI RAMBELLI

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, ASCOLI PICENO

Tra i luoghi dannunziani

SAN VITO CHIETINO, CHIETI

La "Liscia" di Santa Maria e la Croce

PENNADOMO, CHIETI

Buonanotte contemporanea

MONTEBELLO SUL SANGRO, CHIETI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI

RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI

ATRI, TERAMO

Condividi
RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI
La Riserva Naturale Regionale Calanchi di Atri viene istituita con legge Regione Abruzzo n.58 del 20 aprile 1995 con l’intento di proteggere e valorizzare un tipico territorio abruzzese. Nella riserva una pregevole componente arborea si caratterizza con macchia di roverella unita ad arbusti di biancospino e rovo. Tra i ruderi delle vecchie abitazioni vivono il barbagianni, la civetta e l’allocco ma è anche possibile osservare il picchio verde o ancora, tra i rapaci, il falco pellegrino.

Gallery

, RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI, ATRI, TERAMO
, RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI, ATRI, TERAMO
, RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI, ATRI, TERAMO
, RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI, ATRI, TERAMO
, RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI, ATRI, TERAMO
, RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI, ATRI, TERAMO
, RISERVA NATURALE REGIONALE CALANCHI DI ATRI, ATRI, TERAMO
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2015
Giornata FAI d'Autunno
2020
I Luoghi del Cuore
2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te