Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea

SACRO MONTE DI CREA

SERRALUNGA DI CREA, ALESSANDRIA

1,306°

POSTO

113

VOTI 2020
Condividi
SACRO MONTE DI CREA
Dal 2003 il Sacro Monte di Crea è inserito dall’Unesco nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità insieme ai Sacri Monti di Piemonte e Lombardia. Venne ideato dal priore Costantino Massino di Vercelli nel 1589 su uno dei colli più elevati del Monferrato (m 455), prima occupato da un antico castello. Una corona di 23 cappelle, culminanti in quella dedicata all’Incoronazione di Maria, detta del Paradiso, rende il luogo uno straordinario punto panoramico sulle colline circostanti e sulla catena alpina. Punto di partenza e cuore della “Via Sacra” immersa nel bosco è il santuario dedicato a Santa Maria Assunta, meta di pellegrinaggi devozionali fin dal medioevo, ma risalente, secondo la tradizione, a Sant'Eusebio, il vescovo di Vercelli che nel IV secolo avrebbe portato a Oropa, Cagliari e a Crea, le tre statue della Madonna col Bambino, ancor oggi venerate.

Gallery

I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea
I Luoghi del Cuore - Sacro Monte di Crea, SACRO MONTE DI CREA, SERRALUNGA DI CREA (AL )

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!

sacro monte di crea è un luogo salvato

9° censimento nazionale del FAI
Anno
2018
Voti
17,833
Intervento
Restauro
Stato
In corso

IL BENE
Il Sacro Monte di Crea è inserito dall’Unesco nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità insieme ai Sacri Monti di Piemonte e Lombardia. Venne ideato dal priore Costantino Massino di Vercelli nel 1589 su uno dei colli più elevati del Monferrato (m 455), prima occupato da un antico castello. Una corona di 23 cappelle, culminanti in quella dedicata all’Incoronazione di Maria, detta del Paradiso, rende il luogo uno straordinario punto panoramico sulle colline circostanti e sulla catena alpina. Punto di partenza e cuore della “Via Sacra” immersa nel bosco è il santuario dedicato a Santa Maria Assunta, meta di pellegrinaggi devozionali fin dal medioevo, ma risalente, secondo la tradizione, a Sant'Eusebio, il vescovo di Vercelli che nel IV secolo avrebbe portato a Oropa, Cagliari e a Crea, le tre statue della Madonna col Bambino, ancor oggi venerate.
 

INTERVENTO
L’intervento sostenuto da FAI e Intesa Sanpaolo – richiesto dall’Associazione per il restauro delle cappelle del Sacro Monte di Crea, che si è legalmente costituita e ha sottoscritto un accordo con l’Ente gestore dei Sacri Monti con le finalità di conservazione, restauro, manutenzione e valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico del sito - si concentra sulla Cappella del Paradiso, la più importante del complesso, dedicata all’Incoronazione di Maria, e nello specifico riguarda il recupero del tetto e l’installazione di apparati fissi per le successive manutenzioni, parte di un restauro complessivo, che riguarda anche l’importante apparato scultoreo interno.
 

LE PERSONE CHE HANNO RACCOLTO I VOTI
L’Associazione Ri-creare Crea ha guidato la raccolta voti al censimento 2018, coinvolgendo tra gli altri anche i volontari FAI del territorio di Casale Monferrato, creando una positiva sinergia sul territorio. La richiesta di intervento sul bando è stata presentata dall’Associazione per il restauro delle cappelle del Sacro Monte di Crea, che si è legalmente costituita e ha sottoscritto un accordo con l’Ente gestore dei Sacri Monti con le finalità di conservazione, restauro, manutenzione e valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico del Sacro Monte di Crea.
 

CONTRIBUTO: 14.000 euro
 

SCARICA QUI i materiali per promuovere il risultato ottenuto dal tuo Luogo del Cuore

Ultime News

Al via i restauri della Cappella del Paradiso nel Sacro Monte di Crea (AL)

2020-07-05

Sono iniziati i lavori di restauro della Cappella del Paradiso nel Sacro Monte di Crea, che il FAI e Intesa Sanpaolo sostengono con il contr...
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2018

18° Posto

17,833 Voti
Censimento 2016

2,638° Posto

23 Voti
Censimento 2014

3,876° Posto

6 Voti
Censimento 2012

1,240° Posto

10 Voti
Censimento 2010

1,828° Posto

3 Voti
Censimento 2006

877° Posto

4 Voti
Censimento 2004

1,388° Posto

1 Voti
Censimento 2003

880° Posto

2 Voti

Vota altri luoghi vicini

25,177°
4 voti

Cappella

CAPPELLA DI S.DESIDERIO

MONASTERO BORMIDA, ASTI

29,898°
3 voti

Chiesa

PIEVE DI SAN DESIDERIO

MONASTERO BORMIDA, ASTI

Vota altri luoghi simili

34,820 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

34,744 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

20,343 voti

Ponte

PONTE DELL'ACQUEDOTTO

GRAVINA IN PUGLIA, BARI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

SACRO MONTE DI CREA

SERRALUNGA DI CREA, ALESSANDRIA

Condividi
SACRO MONTE DI CREA
Dal 2003 il Sacro Monte di Crea è inserito dall’Unesco nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità insieme ai Sacri Monti di Piemonte e Lombardia. Venne ideato dal priore Costantino Massino di Vercelli nel 1589 su uno dei colli più elevati del Monferrato (m 455), prima occupato da un antico castello. Una corona di 23 cappelle, culminanti in quella dedicata all’Incoronazione di Maria, detta del Paradiso, rende il luogo uno straordinario punto panoramico sulle colline circostanti e sulla catena alpina. Punto di partenza e cuore della “Via Sacra” immersa nel bosco è il santuario dedicato a Santa Maria Assunta, meta di pellegrinaggi devozionali fin dal medioevo, ma risalente, secondo la tradizione, a Sant'Eusebio, il vescovo di Vercelli che nel IV secolo avrebbe portato a Oropa, Cagliari e a Crea, le tre statue della Madonna col Bambino, ancor oggi venerate.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2018
I Luoghi del Cuore
2003, 2004, 2006, 2010, 2012, 2014, 2016, 2018

News

Dal territorio

Al via i restauri della Cappella del Paradiso nel Sacro Monte di Crea (AL)

2020-07-05

Sono iniziati i lavori di restauro della Cappella del Paradiso nel Sacro Monte di Crea, che il FAI e Intesa Sanpaolo sostengono con il contr...
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te