ISCRIVITI AL FAI
Giornate FAI di Primavera
23 e 24 marzo 2019
Santuario della Madonna del Pianto

Santuario della Madonna del Pianto

ALBINO, BERGAMO

Condividi
Santuario della Madonna del Pianto

Apertura a cura di

Delegazione FAI di Bergamo

Orario

Sabato: 14:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:00)

Domenica: 09:30 - 13:00 / 14:00 - 16:30 (ultimo ingresso 16:00)

Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato

Note per la visita

Le visite saranno possibili compatibilmente con le esigenze liturgiche.

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

Il Santuario della Madonna del Pianto di Albino è situato all’ingresso del paese e nasce dalla fusione di un’antica Chiesa dedicata all’Invenzione della Santa Croce, di età altomedievale, con un più recente sacello intitolato alla Vergine Addolorata (XII secolo). In seguito ad un miracolo, avvenuto nel 1655, (un giovane, muto a causa di un’aggressione, riottenne la voce mentre pregava davanti alla statua della Vergine Addolorata), la devozione al santuario aumentò grandemente, portando al progressivo ampliamento di entrambi gli edifici, fino alla fusione delle due strutture nell’Ottocento. Oggi l’edificio ha una pianta a croce latina, a tre navate; al centro del transetto si erge il tamburo della cupola. Il presbiterio con coro è affiancato a sinistra dalla sacrestia e dal campanile. Ai lati della chiesa troviamo cancelleria e cappella della Madonna del Pianto. Il santuario custodisce pregevoli opere: Cristo portacroce di G.B. Moroni del 1575 e la Pala altare di E. Salmeggia del 1624.

Itinerario

La fede dei nostri avi

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni I.S.I.S. "Romero" di Albino

Gallery

, SANTUARIO DELLA MADONNA DEL PIANTO, ALBINO, BERGAMO
, SANTUARIO DELLA MADONNA DEL PIANTO, ALBINO, BERGAMO
Santuario della Madonna del Pianto, SANTUARIO DELLA MADONNA DEL PIANTO, ALBINO (BG )

Altri luoghi presenti in questo itinerario

Museo d'Arte Sacra Santa Maria Assunta

VERTOVA, BERGAMO

Aperture vicine

ExSA - ex Carcere di Sant'Agata

BERGAMO

Palazzo Moroni

BERGAMO

Bosco Spino

CALVENZANO, BERGAMO

Oratorio della Beata Vergine Assunta

CALVENZANO, BERGAMO

Cappella bramantesca del Santissimo Sacramento

CARAVAGGIO, BERGAMO

Chiesa e coro ligneo di Santa Elisabetta

CARAVAGGIO, BERGAMO

Complesso di San Bernardino

CARAVAGGIO, BERGAMO

Pinacoteca Civica di Palazzo Gallavresi

CARAVAGGIO, BERGAMO

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

SANTUARIO DELLA MADONNA DEL PIANTO

ALBINO, BERGAMO

Condividi
SANTUARIO DELLA MADONNA DEL PIANTO
Il Santuario della Madonna del Pianto di Albino è situato all’ingresso del paese e nasce dalla fusione di un’antica Chiesa dedicata all’Invenzione della Santa Croce,di età altomedievale,con un più recente sacello intitolato alla Vergine Addolorata(XII).In seguito ad un miracolo,avvenuto nel 1655,(un giovane,muto a causa di un’aggressione,riottenne la voce mentre pregava davanti alla statua della Vergine Addolorata),la devozione al santuario aumentò grandemente,portando al progressivo ampliamento di entrambi gli edifici,fino alla fusione delle due strutture nell’Ottocento.Oggi l’edificio ha una pianta a croce latina,a tre navate;al centro del transetto si erge il tamburo della cupola.Il presbiterio con coro è affiancato a sinistra dalla sacrestia e dal campanile.Ai lati della chiesa troviamo cancelleria e cappella della Madonna del Pianto.Il santuario custodisce pregevoli opere: Cristo portacroce di G.B.Moroni del 1575 e la Pala altare di E.Salmeggia del 1624.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te