ISCRIVITI AL FAI
Giornate FAI di Primavera
23 e 24 marzo 2019
Scuola Dalmata dei SS. Giorgio e Trifone - POSTI ESAURITI

Scuola Dalmata dei SS. Giorgio e Trifone - POSTI ESAURITI

VENEZIA

Condividi
Scuola Dalmata dei SS. Giorgio e Trifone - POSTI ESAURITI

Attenzione!

POSTI ESAURITI

Apertura a cura di

Delegazione FAI di Venezia

Orario

Sabato: 10:00 - 13:00 / 13:30 - 16:30
Note: ATTENZIONE: CODE CHIUSE

Domenica: 10:00 - 13:00 / 13:30 - 16:30 (ultimo ingresso 16:00)

Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato

Contributo suggerito a partire da: € 5,00

San Giorgio degli Schiavoni una delle scuole "piccole" di arti e mestieri e luogo di aggregazione e culto per i molti stranieri in città, fu fondata quando Venezia acquisì la giurisdizione sull'Istria e la Dalmazia nel 1451 e i Dalmati (o "Schiavoni) divennero più numerosi. Poiché nel 1502 giunsero le reliquie di San Giorgio, fu necessario arricchire il piccolo edificio con un apparato decorativo all'altezza del prestigio acquisito. Fu scelto Vittore Carpaccio (1465-1520) il cui splendido ciclo pittorico è tuttora integro e nell'edificio per il quale era stato concepito. La politica napoleonica di soppressione di chiese e scuole risparmiò la Scuola grazie alla supplica del Guardian Grande ad Eugenio Beauharnais. Ancora oggi la scuola mantiene vivo il legame spirituale e culturale tra i Dalmati e Venezia.

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni Istituto "Gritti" di Mestre

Visite in lingua straniera

sabato e domenica, alle ore 15.45 visita in cinese

Gallery

Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA
Scuola Dalmata Venezia, SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE, VENEZIA

Aperture vicine

Forte San Felice

CHIOGGIA, VENEZIA

Dolo - itinerario storico

DOLO, VENEZIA

Percorso all'interno della città ideale di Villanova

FOSSALTA DI PORTOGRUARO, VENEZIA

Cantine Santa Margherita

FOSSALTA DI PORTOGRUARO, VENEZIA

Villa Priuli Grimani Morosini - Ca' della Nave

MARTELLAGO, VENEZIA

Palazzo Marzotto

PORTOGRUARO, VENEZIA

Villa Comunale (EX Villa Marzotto)

PORTOGRUARO, VENEZIA

Villa Donà dalle Rose Romanin Jacur

SALZANO, VENEZIA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE

VENEZIA

Condividi
SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE
San Giorgio degli Schiavoni era una delle scuole "piccole" di arti e mestieri o luoghi di aggregazione e culto per i molti stranieri in città. Quando Venezia acquisì la giurisdizione sull'Istria e la Dalmazia nel 1451, i Dalmati (o "Schiavoni) divennero più numerosi e nel 1502, con l’arrivo delle reliquie di San Giorgio, vollero arricchire il piccolo edificio con un apparato decorativo all'altezza del prestigio acquisito. Fu scelto Vittore Carpaccio (1465-1520) il cui splendido ciclo pittorico è tuttora integro e nell'edificio per il quale era stato concepito. La politica napoleonica di soppressione di chiese e scuole risparmiò la Scuola grazie alla supplica del Guardian Grande ad Eugenio Beauharnais. Si salvarono solo la Dalmata e la Scuola Grande di S. Rocco. Nel 1551 la facciata fu rinnovata in forme sansoviniane; sopra la porta fu posto un altorilievo con San Giorgio e il drago. Ancora oggi la scuola mantiene vivo il legame spirituale e culturale tra i Dalmati e Venezia.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2019
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te