Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
TEATRO COMUNALE

TEATRO COMUNALE

SALO, BRESCIA

810°

POSTO

57

VOTI 2020
Condividi
TEATRO COMUNALE
Nel 1802, da un documento dell'Archivio di Stato di Milano si è a conoscenza di una controversia sorta per l'ampliamento del Teatro di Salò. Ma è nel 1869 che alcuni cittadini guidati dall'avv. Pirlo (il teatro si chiamerà così fino al 1905) fecero ricostruire il teatro affidando l'incarico della progettazione all'architetto Achille Sfondrini di Milano, il sipario dipinto da Pessina raffigurava le maschere italiane in convegno a piazza del Popolo a Roma. La sera del 1 novembre 1873 si aprì il teatro con l'opera di verdi Rigoletto. Risulta attivo nel 1907 e figura con il nome di Teatro Sociale. Vi si svolgeva una regolare stagione lirica e di prosa. La struttura era in legno con quattro ordini di palchi, camerini, palcoscenico per una superficie di circa 1000 mq. E' stato magazzino comunale dagli anni '70. Teatro in ristrutturazione; nel '99 sono iniziati i lavori di recupero architettonico e strutturale. I lavori di rifacimento della facciata e del tetto sono terminati nel 2002.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

810° Posto

57 Voti
Censimento 2018

13,701° Posto

6 Voti
Censimento 2016

2,638° Posto

23 Voti
Censimento 2014

555° Posto

81 Voti
Censimento 2012

3,488° Posto

4 Voti
Censimento 2010

4,353° Posto

1 Voti
Censimento 2004

1,388° Posto

1 Voti

Scopri altri luoghi vicini

856°
11 voti

Edificio civile

CENTRO CULTURALE DI SANTA GIUSTINA

SALÒ, BRESCIA

854°
13 voti

Area naturale

SALO'

SALO', BRESCIA

849°
18 voti

GOLFO

SALO', BRESCIA

855°
12 voti

Chiesa

CHIESA DI SAN BARTOLOMEO

SALO, BRESCIA

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

TEATRO COMUNALE

SALO, BRESCIA

Condividi
TEATRO COMUNALE
Nel 1802, da un documento dell'Archivio di Stato di Milano si è a conoscenza di una controversia sorta per l'ampliamento del Teatro di Salò. Ma è nel 1869 che alcuni cittadini guidati dall'avv. Pirlo (il teatro si chiamerà così fino al 1905) fecero ricostruire il teatro affidando l'incarico della progettazione all'architetto Achille Sfondrini di Milano, il sipario dipinto da Pessina raffigurava le maschere italiane in convegno a piazza del Popolo a Roma. La sera del 1 novembre 1873 si aprì il teatro con l'opera di verdi Rigoletto. Risulta attivo nel 1907 e figura con il nome di Teatro Sociale. Vi si svolgeva una regolare stagione lirica e di prosa. La struttura era in legno con quattro ordini di palchi, camerini, palcoscenico per una superficie di circa 1000 mq. E' stato magazzino comunale dagli anni '70. Teatro in ristrutturazione; nel '99 sono iniziati i lavori di recupero architettonico e strutturale. I lavori di rifacimento della facciata e del tetto sono terminati nel 2002.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2004, 2010, 2012, 2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te