Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
TENUTA COLOMBARA

TENUTA COLOMBARA

LIVORNO FERRARIS, VERCELLI

859°

POSTO

8

VOTI 2020
Condividi
TENUTA COLOMBARA
Nelle terre del Torrone della Colombara il riso era già coltivato alla fine del 1400, quando ebbe inizio la risicoltura in alta Italia. Nel 1571 la chiesa della Tenuta diventa parrocchia, dando inizio a quel mondo cascina che si stava sviluppando: chiesa, camposanto, osteria, abitazioni La proprietà passa tra diverse famiglie di rami cadetti dei Savoia, futuri re dItalia, fino al 1868, anno in cui viene acquistata da una famiglia biellese, i Magnani. Nel 1935 Cesare Rondolino ne diventa il terzo proprietario storico. Nel 2002 la Famiglia Rondolino costruisce una nuova riseria, in cui vengono installate tecnologie, sia tradizionali che innovative, per massimizzare la qualità della trasformazione del riso. Negli anni successivi, in memoria della tradizione secolare, è stato realizzato un interessante museo della risaia, andando a rioccupare gradatamente i locali della cascina: i laboratori del fabbro, del falegname, del sellaio, della sarta, le abitazioni, la scuola, il dormitorio delle mondine. Ogni cosa è stata riposta dove era una volta, senza essere restaurata, come i locali stessi, per preservarne così tutte le ferite del tempo. Il museo è visitabile su prenotazione. Al Torrone della Colombara è stata posta anche una particolare attenzione allambiente con il ripopolamento di pipistrelli e di molte specie di libellule, al fine di limitare il numero di zanzare nel modo più naturale.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

859° Posto

8 Voti
Censimento 2018

8,375° Posto

10 Voti
Censimento 2016

9,917° Posto

6 Voti
Censimento 2014

359° Posto

220 Voti

Scopri altri luoghi vicini

864°
3 voti

Fiume, torrente, lago

AREE FLUVIALI VICINO A CARPENETO

BIANZE, VERCELLI

857°
10 voti

Chiesa

CHIESETTA DI LORETO

LAMPORO, VERCELLI

864°
3 voti

Area naturale

BOSCO DELLA MADONNA DELLA CELLA

BORGO D ALE, VERCELLI

864°
3 voti

Chiesa

PIEVE DI AREGLIO

BORGO D ALE, VERCELLI

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

TENUTA COLOMBARA

LIVORNO FERRARIS, VERCELLI

Condividi
TENUTA COLOMBARA
Nelle terre del Torrone della Colombara il riso era già coltivato alla fine del 1400, quando ebbe inizio la risicoltura in alta Italia. Nel 1571 la chiesa della Tenuta diventa parrocchia, dando inizio a quel mondo cascina che si stava sviluppando: chiesa, camposanto, osteria, abitazioni La proprietà passa tra diverse famiglie di rami cadetti dei Savoia, futuri re dItalia, fino al 1868, anno in cui viene acquistata da una famiglia biellese, i Magnani. Nel 1935 Cesare Rondolino ne diventa il terzo proprietario storico. Nel 2002 la Famiglia Rondolino costruisce una nuova riseria, in cui vengono installate tecnologie, sia tradizionali che innovative, per massimizzare la qualità della trasformazione del riso. Negli anni successivi, in memoria della tradizione secolare, è stato realizzato un interessante museo della risaia, andando a rioccupare gradatamente i locali della cascina: i laboratori del fabbro, del falegname, del sellaio, della sarta, le abitazioni, la scuola, il dormitorio delle mondine. Ogni cosa è stata riposta dove era una volta, senza essere restaurata, come i locali stessi, per preservarne così tutte le ferite del tempo. Il museo è visitabile su prenotazione. Al Torrone della Colombara è stata posta anche una particolare attenzione allambiente con il ripopolamento di pipistrelli e di molte specie di libellule, al fine di limitare il numero di zanzare nel modo più naturale.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te