Iscriviti al FAI

TORRE CIVICA

PETRITOLI, FERMO

TORRE CIVICA
La rocca di Petritoli aveva da tempo memorabile una torre civica a base quadrata con doppia fila di finestre con archi a tutto sesto. L‘undici Ottobre del 1823 la Delegazione Apostolica di Fermo ed il Comune di Petritoli emanano il piano di esecuzione per la costruzione della nuova torre comunale. La torre è composta da cinque basi diverse: quadrata, rettangolare, ottagonale, circolare e sferica. Il cinque rappresenta il microcosmo umano, è il desiderio dell’uomo ad avvicinarsi a Dio. Il quadrato indica l’uomo ancorato alla terra e lo incita a fermarsi per riflettere. Il rettangolo esprime il desiderio di stabilire un rapporto tra Terra e Cielo. L’ottagono è simbolo di resurrezione, è la mediazione tra la Terra e il Cielo. La cupola rappresenta la volta celeste. La sfera è la perfezione ma posta sul cerchio che a sua volta appoggia su una base ottagonale, rappresenta l’Incarnazione della natura divina e umana di Colui che ci farà da ponte per avvicinarci al grande architetto, Dio.
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2019
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te