Iscriviti al FAI

VALICO DEL RAFUT

GORIZIA

VALICO DEL RAFUT
Il valico secondario del Rafut si trova tra il Colle del Castello di Gorizia e il Colle del Rafut, dove sorge il monastero della Castagnevizza e si trova la villa minareto di Antonio Lasciac. Si può raggiungere il valico, dalla parte italiana, alla fine di via Rafut, mentre se si proviene da Nova Goriza si trova alla fine di Via della Castagnevizza (Kostagneviška Cesta). Il valico venne istituito quando, in seguito ai trattati di Parigi del 1947, venne delineato il nuovo confine fra l'Italia e la Jugoslavia. Oggi nel modesto edificio che un tempo serviva come sede della polizia di frontiera hanno sede diverse mostre legate alla storia del valico, in particolare legate al contrabbando.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te