Iscriviti al FAI
Villa dei Vescovi

Villa dei Vescovi

LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA

Condividi
Villa dei Vescovi

Ingresso dedicato agli iscritti FAI con possibilità di iscriversi in loco


Apertura a cura di

In collaborazione con la Commissione Europea

Orario

Sabato: 10:00 - 19:00

Domenica: 10:00 - 18:00

Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato

Note per la visita

Accesso ai disabili: previo avviso telefonico al num. 049 9930473.

Contributo suggerito a partire da: € 5,00

L’incanto dei Colli Euganei si dispiega davanti al suo orizzonte in sublime armonia con lo straordinario ciclo di affreschi del fiammingo Lambert Sustris che ne decora le stanze e le logge. Edificata nel ‘500 da Giovanni Maria Falconetto con la collaborazione dell’umanista Alvise Cornaro, la villa rappresenta una delle più preziose testimonianze della romanità nel Veneto.

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni Liceo linguistico “Pietro Scalcerle” di Padova

Iniziative speciali

Domenica 22 marzo pomeriggio: orienteering presso il Parco della Villa per grandi e piccoli. Visita al giardino privato della Contessa Maria Teresa Olcese per gli Iscritti FAI, e visita alla ghiacciaia della Villa.

Note generiche

Apertura in collaborazione con la Commissione Europea. Questo sito ha beneficiato di un contributo del Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale per il restauro del muro di cinta della Villa.

Gallery

Loggia con gli affreschi di Lambert Sustris (1515/20 ca.-1584 ca.), VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Villa dei Vescovi, VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Scalone al primo piano, VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Ingresso al Salone con gli affreschi di Lambert Sustris(1515/20 ca.-1584 ca.), VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Sala delle Figure all'Antica con gli affreschi di Lambert Sustris (1515/20 ca.-1584 ca.), VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Studio con gli affreschi di Lambert Sustris (1515/20 ca.-1584 ca.), VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Dettaglio dell'affresco di Lambert Sustris (1515/20 ca.-1584 ca.) Apollo e Dafne nella Stanza del putto, VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Portico del brolo, VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Brolo, VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Veduta del parco, VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Veduta dal vigneto, VILLA DEI VESCOVI, LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA
Vuoi saperne di più su questo luogo?
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
VILLA DEI VESCOVI | ph. Fabio Santagiuliana | © FAI - Fondo Ambiente Italiano

Villa dei Vescovi

Il Rinascimento sui Colli Euganei

Condividi
Villa dei Vescovi

tipologia

Bene aperto al pubblico

contatti

049 9930473
faivescovi@fondoambiente.it

In ottemperanza al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del primo aprile 2020 fino al 13 aprile compreso i Beni del FAI rimarranno chiusi

Gli eventuali aggiornamenti verranno pubblicati su questa pagina e sulle nostre pagine social.

Una raffinata villa di inizio Cinquecento ispirata ai temi della classicità e circondata dal paesaggio dei Colli Euganei che dialoga con gli affreschi dei suoi ambienti, creando un’armoniosa fusione tra natura, arte e architettura, tra realtà e illusione.

Donata al FAI da Maria Teresa Olcese Valoti e Pierpaolo Olcese, nel 2005

Tra il verde di una campagna veneta rimasta intatta, spicca su un poggio dei Colli Euganei Villa dei Vescovi, un monumento importante nel panorama delle ville venete, che introduce in queste terre il gusto per la classicità e gli echi rinascimentali romani, anticipando così l'estetica del Palladio.

Il concepimento dell’opera fu affidato nel primo ‘500 al nobiluomo Alvise Cornaro dal Vescovo di Padova, che qui individuò la sede per un circolo intellettuale raccolto attorno al valore del paesaggio e al suo ruolo di stimolo verso riflessioni e pensieri elevati, elementi indispensabili per governare bene. Progettata su questi ideali dall’architetto veronese Falconetto con una concezione rigidamente geometrica, la Villa fu oggetto di successivi interventi di Giulio Romano e si presenta come un raffinato esperimento della cultura umanista in cui architettura, arte e paesaggio giocano fra loro in continui rimandi visivi negli spazi delle logge e delle terrazze per realizzare il benessere dell’uomo.

Avvicinandosi alla Villa, una distesa di vigneti lascia il posto alle geometrie verdeggianti del brolo, poi la bellezza del paesaggio reale torna a rispecchiarsi nei panorami idealizzati delle logge e degli interni interamente affrescati dal pittore fiammingo Lambert Sustris. La vocazione originaria di luogo capace di ispirare ed elevare lo spirito sopravvive ancora oggi: l’invito infatti è quello di godere di Villa dei Vescovi prendendosi il tempo per trascorrervi una giornata di ozio creativo o per soggiornare nella sua residenza di charme, assaporando i benefici della sua rasserenante atmosfera.

READ THE ENGLISH VERSION

Leggi tutto
Loading

Da non perdere

Ozio creativo, VILLA DEI VESCOVI, TORREGLIA (PD )
L'ozio creativo

L’uso libero degli spazi interni e delle aree verdi per vivere occasioni di ozio creativo: dalla lettura sui divani delle logge panoramiche, allo yoga...

Leggi tutto
Affreschi, VILLA DEI VESCOVI, TORREGLIA (PD )
Gli affreschi

Gli ambienti interni interamente affrescati dal pittore fiammingo Lambert Sustris con trionfi, trofei e bucolici paesaggi che continuano nelle logge esterne,...

Leggi tutto
Residenza di charme
La residenza di charme

Un soggiorno fuori dal tempo in una delle due romantiche mansarde, ottimo punto di partenza per passeggiate naturalistiche, anche a cavallo, visite culturali,...

Leggi tutto
Vendemmia in Villa, VILLA DEI VESCOVI, TORREGLIA (PD )
La villa per i piccoli

Attività all’aria aperta, cacce al tesoro, letture animate, "Magico Autunno", “Villa dei fantasmi”, “Il Natale dei piccoli” ma anche aree dedicate ai...

Leggi tutto
Villa dei Vescovi, VILLA DEI VESCOVI, TORREGLIA (PD )
L'accessibilità

Villa dei Vescovi è accessibile ai disabili intellettivi grazie al progetto "Bene FAI per tutti".

Leggi tutto
Scopri chi ci sostiene sul territorio acquistando biglietti di ingresso per i propri clienti

Dove dormire:

HOTEL

Hotel Terme Esplanade Tergesteo - Montegrotto Terme (PD)
Panoramic Hotel Plaza – Abano Terme (PD)
Hotel Garden Terme - Montegrotto Terme (PD)
Hotel Abano Ritz Spa Wellfeeling Resort Italy - Abano Terme (PD)
Hotel Galzignano Terme Spa & Golf Resort - Galzignano Terme (PD)
Hotel Bella Vista Terme - Montegrotto Terme (PD)
Hotel Terme Orvieto - Abano Terme (PD)
Hotel Ariston Molino - Abano Terme (PD)
Hotel Terme Formentin - Abano Terme (PD)
Hotel Bristol Buja - Abano Terme (PD)
Relilax Hotel Terme Miramonti - Montegrotto Terme (PD)
Hotel Petrarca Terme - Montegrotto Terme (PD)
Hotel Terme Augustus - Montegrotto Terme (PD)
Hotel Terme Millepini - Montegrotto Terme (PD)
Hotel Terme delle Nazioni - Montegrotto Terme (PD)
Hotel Neroniane Le Terme - Montegrotto Terme (PD)
Hotel Terme Mamma Margherita - Tramonte, Teolo (PD)
Hotel Continental Terme - Montegrotto Terme (PD)

B&B e AGRITURISMI

Il Borgo dei Mulini - Torreglia (PD)
Casa Miriam -  Padova
Agriturismo Terre Bianche - Teolo (PD)
Fattoria Busa dell’Oro - Teolo (PD)
Agriturismo Frassanelle - Rovolon (PD)

Dove mangiare:

Ristorante Antica Trattoria Taparo - Torreglia (PD)
Ristorante Miravalle - Montegrotto Terme (PD)
Ristorante Convivium ai colli- Galzignano Terme (PD)
Agriturismo Alba - Baone (PD)

Aziende enogastronomiche del territorio:

Frantoio evo del Borgo - Arquà Petrarca (PD)
Frantoio di Cornoleda - Cinto Euganeo (PD)
Naturalmente Buddineria - Torreglia (PD)
Il Filò delle vigne - Baone (PD)

Come viaggiare:

Strada del vino dei colli euganei - Vò (PD)
Simonetta bike tours
Sensational Italy- Mirano (VE)
Lovivio Tour Experience (PD)

Questo luogo è uno dei Beni che il FAI ha restaurato con cura e aperto al pubblico, perché tutti possano scoprirlo e amarlo.

Per mantenerlo intatto e curarlo in modo adeguato, questo luogo - come tutti gli altri salvati dal FAI - necessita di un’attenta manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, e periodici interventi di restauro. Inoltre, i costi di gestione che permettono l’apertura al pubblico sono significativi. Per questo abbiamo bisogno di un aiuto concreto da parte di chi, come noi, vuole mantenere vivi per sempre luoghi unici e speciali.

Ultime News

Aziende

I Beni FAI per i tuoi eventi aziendali

2018-06-20

Ville, castelli, dimore storiche e giardini monumentali offrono un contesto straordinario per esclusivi eventi aziendali....

Attualità

Tornano Sere FAI d'Estate

2018-05-16

Oltre 160 eventi dal 1° giugno al 1° settembre in 21 Beni FAI, aperti straordinariamente dal tramonto a mezzanotte...

Aziende

FAI e Epta: una partnership per Villa dei Vescovi

2018-03-27

L'azienda, gruppo multinazionale specializzato nella refrigerazione commerciale, sostiene il piano triennale di valorizzazione e sviluppo de...

Scuola

Al di fuori dell'aula: gite speciali per la scuola dell'infanzia

2018-02-20

Visite animate, laboratori creativi, avventure nella natura: scopri tutte le proposte di gita per la scuola per l'infanzia nei Beni dal FAI....

Ti potrebbero interessare

Teatrino di Vetriano

FRAZ. VETRIANO – PESCAGLIA, LUCCA

Il teatro storico pubblico più piccolo del mondo

Promontorio e Torre di Punta Pagana

RAPALLO, GENOVA

Una torre saracena sul mare di Rapallo

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te