Villa Della Porta Bozzolo

Una “villa di delizia” a due passi dal Lago Maggiore

Share
Villa Della Porta Bozzolo

tipologia

Bene aperto al pubblico

contatti

0332 624136
faibozzolo@fondoambiente.it
  • Panoramica
  • Visita
  • Eventi
  • Eventi Privati
  • Grazie a
Orari di apertura

Villa Della Porta Bozzolo riapre al pubblico sabato 3 marzo 2018, con i seguenti orari:

  • da marzo a settembre: dal mercoledì alla domenica, ore 10:00 - 18:00
  • ottobre e novembre: dal mercoledì alla domenica, ore 10:00 - 17:00
Come arrivare

In auto
Autostrada dei Laghi A8 Milano-Varese direzione Sesto Calende-Gravellona Toce, uscita Vergiate-Sesto, direzione Besozzo-Laveno. Dopo Gemonio proseguire per Valcuvia-Luino, fino a Casalzuigno.

Convenzione Taxi:
CONSORZIO ARTIGIANI VARESE TRASPORTO PERSONE
RADIO TAXI VARESE
Per info e costi di seguito il riferimento telefonico da segnalare: tel. 0332 24 18 00
Possibilità di raggiungere Villa della Porta Bozzolo (Casalzuigno) da Varese e viceversa

In treno
Con i treni Trenord, ramo Milano: scendere alla stazione di Cittiglio, proseguire con autobus di linea Autolinee Varesine s.r.l.
Per gli orari dei treni consultare il sito internet di Trenord.
Sconto del 20% sul biglietto di ingresso, per i titolari di tessera ITINERO o IO VIAGGIO in corso di validità.
Sconto del 10% sul biglietto di ingresso, per i titolari di un biglietto ordinario Trenord obliterato nella medesima giornata di visita con destinazione la località sede del Bene del FAI servite dal trasporto ferroviario Trenord. Nello specifico: Varese.

In autobus
Per gli orari degli autobus consultare il sito del CTPI- Consorzio Trasporti Pubblici Insubria

Parcheggio

È presente un' area parcheggio visitatori esterna alla Villa.

Biglietti
  • Iscritti FAI: ingresso gratuito*
  • Intero: da mercoledì a sabato € 8; domenica € 9 con visita guidata
  • Ridotto (Bambini 4-14 anni): € 4
  • Bambini sotto i 4 anni: ingresso gratuito
  • Studenti fino ai 26 anni: € 4
  • Soci National Trust*, residenti del Comune di Casalzuigno*, portatori di handicap con un accompagnatore: ingresso gratuito
  • Famiglia: da mercoledì a sabato € 18; domenica € 20. Consente l’ingresso con tariffe ridotte per i gruppi famigliari composti da 2 adulti e 2 bambini (4 - 14 anni). A partire dal terzo bambino, ogni ingresso è gratuito. In caso di manifestazioni il prezzo può subire variazioni

*ad eccezione di eventi specifici in cui verrà chiesta la sola integrazione dell’evento.

In caso di manifestazioni il prezzo può subire variazioni.

FAIr Play Family: € 1,00 in più sul costo del biglietto.
Correre a perdifiato, scovare passaggi segreti, trovare il posto per la capriola perfetta, ascoltare le voci della natura: sono 60 le attività proposte dal progetto "FAIr Play Family" che invita i bambini dai 5 ai 12 anni a scoprire l'interno e l'esterno del monastero in modo originale e creativo, stimolando la fantasia e la curiosità. Un approccio libero e giocoso ma anche corretto e leale nei confronti dell'arte e della natura perché l'esperienza di visita sia anche formativa per le giovani generazioni, futuri 'custodi della bellezza' del nostro Paese.

Visite Guidate

Visite guidate

Sono disponibili visite guidate per gruppi e visite speciali su prenotazione:

  • Visita guidata: € 70 ogni 25 persone
  • Visita in lingua straniera: € 90 ogni 25 persone

Per informazioni e prenotazioni: faibozzolo@fondoambiente.it
 

Visite guidate per le scuole

Il martedì, su prenotazione, la Villa può accogliere gruppi e scolaresche. Per informazioni consulta il sito FAI Scuola.

 

Scopri tutte le nostre proposte di visita

Negozio

Gli acquisti nel bookshop contribuiscono concretamente a sostenere il FAI.

Ristorante

La Cucina di Casa
Il ristorante è aperto dal giovedì alla domenica, dalle 10:00 alle 18:00. Per informazioni e prenotazioni: tel. 0332 651793.

Area pic nic

Il parco di Villa Della Porta Bozzolo è dotato di un'area pic-nic attrezzata.

Informazioni Utili

Si consiglia l'uso di scarpe comode.

Accessibilità

I visitatori disabili accedono gratuitamente ai Beni del FAI aperti al pubblico presentando la tessera ANMIC - Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili

Difficoltà di fruizione della visita per persone con problemi di deambulazione. Contattare la Villa per maggiori informazioni.

Questo luogo è uno dei Beni che il FAI ha restaurato con cura e aperto al pubblico, perché tutti possano scoprirlo e amarlo.

Per mantenerlo intatto e curarlo in modo adeguato, questo luogo - come tutti gli altri salvati dal FAI - necessita di un’attenta manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, e periodici interventi di restauro. Inoltre, i costi di gestione che permettono l’apertura al pubblico sono significativi. Per questo abbiamo bisogno di un aiuto concreto da parte di chi, come noi, vuole mantenere vivi per sempre luoghi unici e speciali.

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te