Iscriviti al FAI
Giornate FAI d'Autunno
16 - 17 ottobre
VILLA FOGAZZARO ROI

VILLA FOGAZZARO ROI

VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO

Condividi
VILLA FOGAZZARO ROI

Apertura a cura di

BENI DEL FAI

Orario

Sabato: 10:00 - 18:00
Note: Visite guidate ogni ora dalle 10:00 alle 17:00. Max. 10 persone per gruppo. Durata della visita: 45 minuti.

Domenica: 10:00 - 18:00
Note: Visite guidate ogni ora dalle 10:00 alle 17:00. Max. 10 persone per gruppo. Durata della visita: 45 minuti.

Note per la visita

Orario continuato dalle 10:00 alle 18:00. Ultima visita h. 17:00
L' accesso alla villa e al giardino è consentito solo con visita guidata su prenotazione.
Durata della visita: 45 minuti.

Da Como: seguire le indicazioni per Menaggio, Porlezza e Valsolda; proseguire poi per quattro chilometri circa lungo la Strada Statale 340 in direzione Valsolda lungo lago. Oltrepassato Albogasio in corrispondenza del bivio per Castello, si trova Villa Fogazzaro Roi. Dalla Svizzera:seguire le indicazioni per la Dogana di Gandria e Oria. In corrispondenza del bivio per Castello, si trova Villa Fogazzaro Roi.

A CURA DI BENI DEL FAI

Affacciata sulla sponda italiana del Lago di Lugano, Villa Fogazzaro Roi sorge nel piccolo centro storico del borgo di Oria. Il borgo è caratterizzato da un piccolo imbarcadero, un portico che dà accesso al pontile e una pittoresca piazzetta a forma di anfiteatro con due scalinate laterali da cui si può godere la vista del lago.

Un'appartata e intima dimora della borghesia ottocentesca; arredi, quadri e oggetti di squisito gusto rievocano, ancora intatti, le atmosfere di Piccolo Mondo Antico, il capolavoro di Antonio Fogazzaro. Questa casa, di proprietà della madre, originaria della Valsolda, fu eletta dallo scrittore a "luogo dell'anima" e rappresentò un rifugio quieto e appartato dove trascorrere la villeggiatura estiva e dove dedicarsi insieme agli amici alla pesca e alle gite in barca. Per preservare la memoria di Fogazzaro e della sua opera letteraria, Giuseppe Roi, pronipote dello scrittore e ultimo proprietario, nel 2009 ha lasciato con un legato testamentario la Villa al FAI affinché potesse aprirla al pubblico.

Da un punto di vista storico, il nucleo centrale della proprietà risale quantomeno al Settecento, e viene progressivamente ampliato dai Barrera intorno agli inizi del XIX secolo. La proprietà si compone in primo luogo della casa padronale, che si sviluppa su tre livelli superiori a quello stradale e include al piano interrato l'arioso spazio ad arcate verso il lago e la storica darsena. Fanno parte del complesso anche il giardino pensile e il pergolato affacciato sul lago noto come “orto di Franco”, in ricordo della passione del protagonista del romanzo per le piante e il giardinaggio.

COSA SCOPRIRETE DURANTE LE GIORNATE FAI?

Visite guidate all'interno della villa e del giardino pensile alla scoperta del romanzo di Piccolo Mondo Antico e della figura di Antonio Fogazzaro. Il tour darà anche l'opportunità di conoscere il Marchese Giuseppe Roi attraverso le innumerevoli collezioni da lui donate. Sabato 16 e domenica 17 ottobre possibilità di partecipare al consueto tour dei borghi della Valsolda alla scoperta della frazione di Loggio. Il programma prevede la visita guidata del borgo di origini medievali e della chiesa di San Bartolomeo. Area sosta per un piccolo spuntino e castagnata pomeridiana, organizzato da Proloco Valsolda. Iniziativa a cura di Insieme turismo, Proloco Valsolda e Compagnia del Castello.

Visite a cura di

Cooperativa Il Gelso del Lavedo

Gallery

Veduta della Villa dal lago, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Vista sul lago, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Particolare del giardino pensile, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Salone, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Studio di Antonio Fogazzaro, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Sala da pranzo, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Galleria, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Terrazzino, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Ingresso al giardino pensile, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Veduta dal terrazzino, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Camera da letto con vista sul lago, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO

Aperture vicine

TORRE DEL SOCCORSO DETTA DEL BARBAROSSA

TREMEZZINA, COMO

VILLA DEL BALBIANELLO

TREMEZZINA, COMO

PALAZZO CRIVELLI SERBELLONI

LUINO, VARESE

SAN VINCENZO E SANTA MARIA DEL TIGLIO

GRAVEDONA, COMO

CHIESA DEI SS. GUSMEO E MATTEO E CONVENTO DI S. MARIA DELLE GRAZIE

GRAVEDONA, COMO

VILLA EX MAGNI RIZZOLI

CANZO, COMO

VILLA E COLLEZIONE PANZA

VARESE

CIVICO MUSEO SETIFICIO MONTI

ABBADIA LARIANA, LECCO

Vuoi saperne di più su questo luogo?
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
VILLA FOGAZZARO ROI | ph. Giorgio Majno | © FAI - Fondo Ambiente Italiano

Villa Fogazzaro Roi

Un piccolo mondo antico affacciato sulla sponda italiana del lago di Lugano

Condividi
Villa Fogazzaro Roi

tipologia

Bene aperto al pubblico

Accesso possibile solo alle persone in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass)

In base alle disposizioni del D.L. 105 23/07/2021, a partire da venerdì 6 agosto l'accesso a tutti i Beni FAI sarà possibile solo alle persone in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass). La certificazione verde è richiesta anche per l'ingresso ai Beni di carattere naturalistico. Per i bambini al di sotto dei 12 anni il Green Pass non è obbligatorio.

Un’appartata e intima dimora della borghesia ottocentesca; arredi, quadri e oggetti di squisito gusto rievocano, ancora intatti, le atmosfere del capolavoro di Antonio Fogazzaro, che tanto amò questa villa affacciata su un angolo intoccato del Ceresio.

Donata al FAI da Giuseppe Roi, nel 2009

READ THE ENGLISH VERSION

Esistono luoghi che sembrano rimasti fermi nel loro tempo, impermeabili al succedersi dei secoli e alle trasformazioni del territorio. Così accade a Oria, un piccolo borgo sulle rive comasche del Lago di Lugano, dove il ritmo sembra essere ancora quello ottocentesco che qui scandì buona parte della vita di Antonio Fogazzaro. Lo scrittore trascorse lunghi periodi nella Villa che oggi porta il suo nome e che gli fornì l’ispirazione per comporre e ambientare “Piccolo mondo antico”, il suo romanzo più conosciuto, pubblicato nel 1896. La stessa atmosfera intima e domestica che fa da cornice alla vicenda di Franco e Luisa Maironi è giunta inalterata fino a noi grazie al marchese Giuseppe Roi, pronipote dello scrittore, che a metà Novecento rinnovò e riallestì con gusto ogni ambiente prima di lasciare la casa al FAI perché alla sua morte non venisse snaturata. Ed è così che la suggestione letteraria aleggia ancora ovunque, dallo studio con i ricordi personali dello scrittore alla biblioteca, dal salone alla sala da pranzo, alla galleria affrescata fino alla darsena privata dove nel libro si consumò la tragica morte della piccola Ombretta. Il tutto è reso più scenografico da un incantevole giardino pensile che si affaccia su un panorama del Ceresio rimasto in buona parte selvatico, con il profumo intenso dell’olea fragrans che “diceva in un angolo la potenza delle cose gentili”. Pressoché inalterata dai tempi di Fogazzaro, la Villa è un viaggio a due binari in un piccolo mondo borghese di fine Ottocento, ambientato in un recondito angolo di Lombardia tanto amato da uno dei grandi protagonisti della nostra letteratura.

Leggi tutto
Scopri Villa Fogazzaro Roi attraverso il racconto di GEO
Guarda il servizio che RAI 3 ha dedicato a questo luogo
Loading

Da non perdere

Salone, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA (CO )
Lo spirito del luogo

Gli interni, gli arredi e i cimeli di famiglia, che permettono di rievocare gli scenari ottocenteschi nei quali si muovono i protagonisti di “Piccolo...

Leggi tutto
Giardino pensile, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA (CO )
Il giardino pensile

Lo splendido giardino pensile, adorno di siepi e cespugli fioriti, tra cui spicca con l’olea fragrans che, viene detto in “Piccolo mondo antico”, «diceva...

Leggi tutto
Terrazzino, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA (CO )
Il terrazzino

Adagiato sulla sponda italiana del lago di Lugano, questo terrazzino, definito in "Piccolo Mondo Antico" come «la poesia lirica della casa», offre una...

Leggi tutto
Scrittoio, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA (CO )
Lo scrittoio di Antonio Fogazzaro

Lo scrittoio di Antonio Fogazzaro, che custodisce numerose annotazioni autografe vergate direttamente sul legno dei cassetti; tra queste, quella della...

Leggi tutto
Porlezza, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA (CO )
I dintorni

Scoprire le peculiarità caratteristiche dei pittoreschi borghi che si affacciano sul lago di Lugano: Gandria, con le sue stradine e i suoi scorci sorprendenti;...

Leggi tutto
Questo luogo è uno dei Beni che il FAI ha restaurato con cura e aperto al pubblico, perché tutti possano scoprirlo e amarlo.

Per mantenerlo intatto e curarlo in modo adeguato, questo luogo - come tutti gli altri salvati dal FAI - necessita di un’attenta manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, e periodici interventi di restauro. Inoltre, i costi di gestione che permettono l’apertura al pubblico sono significativi. Per questo abbiamo bisogno di un aiuto concreto da parte di chi, come noi, vuole mantenere vivi per sempre luoghi unici e speciali.

Ultime News

Eventi

Picnic, degustazioni, prodotti: i sapori della natura nei Beni FAI

2021-07-22

Visitare i Beni del FAI non è solo un viaggio nella cultura, nell’arte, nella storia e nella natura, ma anche la scoperta di sapori autentic...

Attualità

I Beni del FAI sono più vicini di quello che pensi

2021-07-22

Per tutto agosto i nostri Beni saranno sempre aperti: che tu sia rimasto in città o partito per le vacanze in Italia ci sono luoghi speciali...

Eventi

A luglio e agosto 2021 torna l’appuntamento con Sere FAI d’Estate

2021-06-30

Dagli incontri culturali al tramonto ai trekking all’imbrunire, dalla musica sotto le stelle alle attività notturne a contatto con la natura...

Attualità

Dal 29 aprile riaprono i Beni del FAI, in massima sicurezza

2021-04-28

Da giovedì 29 aprile 2021 siamo felici di accogliere nuovamente i visitatori nei nostri Beni nella maggior parte delle regioni italiane, in ...

Ti potrebbero interessare

Monastero di Torba

GORNATE OLONA, VARESE

Un angolo di Medioevo nel silenzio e nei boschi del Varesotto

Villa Necchi Campiglio

MILANO

Una villa di design anni Trenta nel cuore di Milano
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te