Iscriviti al FAI
Giornate FAI all'aperto
Sabato 27 e domenica 28 giugno
Villa Fogazzaro Roi

Villa Fogazzaro Roi

VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO

Condividi
Villa Fogazzaro Roi

Attenzione!

Per visitare il luogo è obbligatoria la prenotazione. Durante la visita sarà necessario rispettare le misure di sicurezza prestabilite.

Apertura a cura di

Beni del FAI

Orario

Sabato: 10:30 - 18:30
Note: Visite guidate e nel corso della giornata due itinerari campestri alla scoperta dei paesaggi della Valsolda

Domenica: 10:30 - 18:30
Note: Visite guidate e nel corso della giornata due itinerari campestri alla scoperta dei paesaggi della Valsolda

Note per la visita

I due itinerari campestri alla scoperta dei paesaggi della Valsolda sono organizzati in collaborazione con le principali associazioni della Valsolda: Proloco, Insieme Turismo, Compagnia del Castello in collaborazione con Collegio regionale Guide alpine Lombardia. Per info e prenotazioni escursioni: Ceresio5Valli Turismo cell. 393 5188221

Visita con focus sulle più importanti specie botaniche che si conservano nel giardino pensile e all’interno dell’orto di Franco concentrandosi sulle due piante di Osmanthus citate nel romanzo di Piccolo Mondo Antico, sul Ficus repens che si arrampica sulle muraglie verso il lago, sull’antica rosa di Fogazzaro, sui Cipressi, sul Pinus Pinea. La visita sarà accompagnata dalla lettura dei brani del noto romanzo con approfondimenti di taglio botanico. Nel corso della giornata verranno proposti ai visitatori due itinerari campestri alla scoperta dei paesaggi della Valsolda con percorsi naturalistici ed escursioni con l’accompagnamento di guide di media montagna che illustreranno e sensibilizzeranno il pubblico. La Valsolda è luogo ideale per promuovere un tipo di turismo lento, che apra gli sguardi verso spazi all’aperto, per godere dei benefici della natura e per sviluppare sempre di più l’interesse verso la conoscenza del patrimonio naturalistico.

Gallery

Veduta della Villa dal lago, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Vista sul lago, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Particolare del giardino pensile, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Salone, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Studio di Antonio Fogazzaro, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Sala da pranzo, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Galleria, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Terrazzino, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Ingresso al giardino pensile, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Veduta dal terrazzino, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO
Camera da letto con vista sul lago, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA, FRAZ. ORIA, COMO

Aperture vicine

Torre del Soccorso detta del Barbarossa

TREMEZZINA, COMO

Villa del Balbianello

TREMEZZINA, COMO

Vuoi saperne di più su questo luogo?
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
VILLA FOGAZZARO ROI | ph. Giorgio Majno | © FAI - Fondo Ambiente Italiano

Villa Fogazzaro Roi

Un piccolo mondo antico affacciato sulla sponda italiana del lago di Lugano

Condividi
Villa Fogazzaro Roi
Gentili ospiti, bentornati nei Beni del FAI!
In questi mesi tante cose sono cambiate, per tutti e anche per noi. Ci siamo organizzati e siamo felici di tornare a offrirvi un’esperienza di visita ricca e serena, in totale sicurezza. Abbiamo bisogno, però, della vostra collaborazione e del rispetto di poche semplici regole che potete consultare qui.
Vi ricordiamo che tutte le visite sono solo su prenotazione.
Clicca qui per saperne di più

tipologia

Bene aperto al pubblico

Un’appartata e intima dimora della borghesia ottocentesca; arredi, quadri e oggetti di squisito gusto rievocano, ancora intatti, le atmosfere del capolavoro di Antonio Fogazzaro, che tanto amò questa villa affacciata su un angolo intoccato del Ceresio.

Donata al FAI da Giuseppe Roi, nel 2009

READ THE ENGLISH VERSION

Esistono luoghi che sembrano rimasti fermi nel loro tempo, impermeabili al succedersi dei secoli e alle trasformazioni del territorio. Così accade a Oria, un piccolo borgo sulle rive comasche del Lago di Lugano, dove il ritmo sembra essere ancora quello ottocentesco che qui scandì buona parte della vita di Antonio Fogazzaro. Lo scrittore trascorse lunghi periodi nella Villa che oggi porta il suo nome e che gli fornì l’ispirazione per comporre e ambientare “Piccolo mondo antico”, il suo romanzo più conosciuto, pubblicato nel 1896. La stessa atmosfera intima e domestica che fa da cornice alla vicenda di Franco e Luisa Maironi è giunta inalterata fino a noi grazie al marchese Giuseppe Roi, pronipote dello scrittore, che a metà Novecento rinnovò e riallestì con gusto ogni ambiente prima di lasciare la casa al FAI perché alla sua morte non venisse snaturata. Ed è così che la suggestione letteraria aleggia ancora ovunque, dallo studio con i ricordi personali dello scrittore alla biblioteca, dal salone alla sala da pranzo, alla galleria affrescata fino alla darsena privata dove nel libro si consumò la tragica morte della piccola Ombretta. Il tutto è reso più scenografico da un incantevole giardino pensile che si affaccia su un panorama del Ceresio rimasto in buona parte selvatico, con il profumo intenso dell’olea fragrans che “diceva in un angolo la potenza delle cose gentili”. Pressoché inalterata dai tempi di Fogazzaro, la Villa è un viaggio a due binari in un piccolo mondo borghese di fine Ottocento, ambientato in un recondito angolo di Lombardia tanto amato da uno dei grandi protagonisti della nostra letteratura.

Leggi tutto
Scopri Villa Fogazzaro Roi attraverso il racconto di GEO
Guarda il servizio che RAI 3 ha dedicato a questo luogo
Loading

Da non perdere

Salone, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA (CO )
Lo spirito del luogo

Gli interni, gli arredi e i cimeli di famiglia, che permettono di rievocare gli scenari ottocenteschi nei quali si muovono i protagonisti di “Piccolo...

Leggi tutto
Giardino pensile, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA (CO )
Il giardino pensile

Lo splendido giardino pensile, adorno di siepi e cespugli fioriti, tra cui spicca con l’olea fragrans che, viene detto in “Piccolo mondo antico”, «diceva...

Leggi tutto
Terrazzino, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA (CO )
Il terrazzino

Adagiato sulla sponda italiana del lago di Lugano, questo terrazzino, definito in "Piccolo Mondo Antico" come «la poesia lirica della casa», offre una...

Leggi tutto
Scrittoio, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA (CO )
Lo scrittoio di Antonio Fogazzaro

Lo scrittoio di Antonio Fogazzaro, che custodisce numerose annotazioni autografe vergate direttamente sul legno dei cassetti; tra queste, quella della...

Leggi tutto
Porlezza, VILLA FOGAZZARO ROI, VALSOLDA (CO )
I dintorni

Scoprire le peculiarità caratteristiche dei pittoreschi borghi che si affacciano sul lago di Lugano: Gandria, con le sue stradine e i suoi scorci sorprendenti;...

Leggi tutto
Questo luogo è uno dei Beni che il FAI ha restaurato con cura e aperto al pubblico, perché tutti possano scoprirlo e amarlo.

Per mantenerlo intatto e curarlo in modo adeguato, questo luogo - come tutti gli altri salvati dal FAI - necessita di un’attenta manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, e periodici interventi di restauro. Inoltre, i costi di gestione che permettono l’apertura al pubblico sono significativi. Per questo abbiamo bisogno di un aiuto concreto da parte di chi, come noi, vuole mantenere vivi per sempre luoghi unici e speciali.

Ultime News

Attualità

#ItaliaMiManchi: anche da casa segui le storie del FAI

2020-04-08

#ItaliaMiManchi: ogni giorno una rubrica per conoscere le più belle storie del FAI e viaggiare attraverso il nostro bellissimo Paese anche d...

Aziende

Aon rinnova il suo supporto al FAI

2018-11-21

Quest’anno AON, broker di assicurazione del FAI, ha scelto di destinare un contributo a Villa Fogazzaro Roi, a Oria Valsolda (CO)....

Attualità

Villa Fogazzaro e Villa del Balbianello: il recupero dell’acqua di lago

2018-10-31

Scopri come recuperiamo, nei Beni del FAI, l'acqua di lago per scopi irrigui, antincendio e di riscaldamento....

Attualità

Tornano Sere FAI d'Estate

2018-05-16

Oltre 160 eventi dal 1° giugno al 1° settembre in 21 Beni FAI, aperti straordinariamente dal tramonto a mezzanotte...

Ti potrebbero interessare

Abbazia di San Fruttuoso

CAMOGLI, GENOVA

Un angolo di paradiso sul mare di Portofino

Castel Grumello

MONTAGNA VALTELLINA, SONDRIO

Due castelli gemelli, in una balconata con una vista unica sulla Valtellina

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te