ISCRIVITI AL FAI
Accedi
FAI per me
1.600 convenzioni dedicate agli iscritti FAI

Giardini di Villa Taranto - Verbania (VCO)

VERBANIA, VERBANO CUSIO OSSOLA

Condividi
Giardini di Villa Taranto - Verbania (VCO)
Parchi & Giardini > Giardini

VILLA TARANTO E GIARDINI, VERBANIA, VERBANO CUSIO OSSOLA

Per gli iscritti FAI 9.00 Euro invece di 11.00 in occasione di:

  • Dal 7 al 14 aprile 2019 – Fioritura delle Bulbose
  • Dal 14 al 21 luglio 2019 - Mostra delle Dalie    
  • Dal 15 al 22 settembre 2019 - Autunno alle porte
  • Dal 20 al 27 ottobre 2019 - Fall Foliage  

 

I Giardini di Villa Taranto sono stati segnalati come Luogo del Cuore nel censimento del 2012

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

VILLA TARANTO E GIARDINI

VERBANIA, VERBANO CUSIO OSSOLA

Condividi
VILLA TARANTO E GIARDINI
Nel 1931 il Capitano Scozzese Neil Mc Eacharn decise di acquistare la proprietà dalla Marchesa di Sant'Elia per trasformarla in un esemplare giardino all'inglese. Quest'opera doveva combinare due esigenze fondamentali: estetiche e botaniche. La creazione dei nuovi giardini vide diverse fasi lavorative, fino alla loro ultimazione nel 1940.
Molte migliaia di piante, che provengono da ogni parte del mondo, costituiscono collezioni rarissime. Tra le oper più significative realizzate nel parco possiamo indicare: la Valletta; l'impianto di irrigazione che ricava l'acqua direttamente dal lago e viene pompata in un serbatoio e quindi distribuita in ogni angolo della proprietà; I Giardini Terrazzati; il Giardino di Inverno e il Giardino Palustre; le fontane ornamentali e i giochi d'acqua. Il Capitano decise di denominare la sua proprietà Villa Taranto, in memoria di un suo antenato, il Maresciallo McDonald, nominato Duca di Taranto da Napoleone.
Prima della sua morte donò il giardino e la villa allo Stato Italiano esprimendo la volontà che la sua opera avesse continuità nel futuro.
Oggi il patrimonio dei Giardini di Villa Taranto è vastissimo: comprende circa 1000 piante non autoctone e circa 20000 varietà di specie  di particolare importanza botanica.
Dal 1952 i Giardini sono aperti al pubblico. Invece la Villa, che fu costrita nel 1875 dall'architetto Ticinese Augusto Guidini, non si può visitare poichè è sede della Prefettura della nuova Provincia del Verbano - Cusio - Ossola.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2006, 2012, 2014, 2016
Convenzioni in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te