ISCRIVITI AL FAI
Il maltempo in Nord Italia ha colpito anche i Beni FAI

Il maltempo in Nord Italia ha colpito anche i Beni FAI

Condividi
Il maltempo in Nord Italia ha colpito anche i Beni FAI
Attualità

30 ottobre 2018

L'eccezionale ondata di maltempo abbattutasi lunedì 29 ottobre sul Nord Italia ha causato danni importanti nei Beni FAI

Alberi caduti, smottamenti nel terreno, elementi ornamentali divelti e danni ai camminamenti. Sono queste le conseguenze delle abbondanti precipitazioni e del forte vento che ha colpito ieri il Nord Italia. Tra i Beni FAI più danneggiati: Villa del Balbianello a Tremezzina (Co), Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA), il Monastero di Torba a Gornate Olona (VA) e il Castello di Avio (TN). Allerta anche per il Negozio Olivetti in Piazza San Marco a Venezia e l'Abbazia di San Fruttuoso a Camogli (GE) dove il vento ha fatto crollare alcuni alberi mentre nella notte la mareggiata ha divelto lo stabilimento balneare trasportando i suoi resti sotto le arcate dell'Abbazia. Solo grazie agli attenti lavori di manutenzione nei rii di scolo delle acque è stato possibile scongiurare il pericolo di danni più ingenti. Colpito infine anche il Castello e Parco di Masino.

Il FAI ha già disposto interventi di emergenza approfittando dalla breve tregua della giornata di oggi, ma per valutare l'ammontare definitivo dei danni saranno necessari ulteriori approfondimenti.

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti.

Loading
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te