Iscriviti al FAI
Il tuo 5x1000 al FAI
Il tuo 5x1000 al FAI
CODICE FISCALE: 80 10 20 30 154

Con il 5x1000 al FAI salvi l'arte e la natura italiane.

Prenditi cura in modo concreto della bellezza del nostro Paese. Basta una firma!

Accedi
I Luoghi del Cuore: conclusi i lavori alla scuola Aristide Gabelli di Belluno

I Luoghi del Cuore: conclusi i lavori alla scuola Aristide Gabelli di Belluno

Condividi
I Luoghi del Cuore: conclusi i lavori alla scuola Aristide Gabelli di Belluno
Attualità

05 dicembre 2017

Le scuole sono luoghi che rimangono nel cuore di tutti noi. Quanti ricordi legati ad esse, le campanelle, le interrogazioni, le amicizie, i primi batticuore … E che dispiacere dover assistere, a volte, alla chiusura di alcuni edifici e al loro lento declino.

A Belluno c’è una scuola, la Aristide Gabelli, che sembrava condannata a un destino di oblio, non più agibile dal 2007 a causa dei crolli e delle infiltrazioni d’acqua che minacciavano la struttura e il ricco materiale didattico conservato all’interno. Significativo esempio di architettura razionalista, la Gabelli è stata realizzata sulla base delle indicazioni e del metodo pedagogico elaborato negli anni Trenta dall’educatrice milanese Giuseppina Pizzigoni, che concepì la scuola come luogo di sperimentazione e innovazione nell’educazione dei bambini, con l’apprendimento basato sull’esperienza. L’orto botanico della scuola ha avuto per anni un proprio giardiniere, che ha insegnato ai bambini a prendersi cura della natura e dell’ambiente.

I Luoghi del Cuore, scuola elementare Aristide Gabelli (BL)
I Luoghi del Cuore, scuola elementare Aristide Gabelli (BL)
I Luoghi del Cuore, scuola elementare Aristide Gabelli (BL)
I Luoghi del Cuore, scuola elementare Aristide Gabelli (BL)

Nel 2014 una grande mobilitazione popolare, sostenuta dall’Associazione Cittadini per il recupero della Gabelli, ha portato la scuola a raccogliere oltre 15.500 voti alla settima edizione de I Luoghi del Cuore, il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare promosso dal FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Un risultato davvero importante per una città di 36.000 abitanti come Belluno, che testimonia l’affetto della cittadinanza per la propria storica scuola e la straordinaria mobilitazione dei comitati e della Delegazione di Belluno.

In virtù del risultato raggiunto, il Comune di Belluno, proprietario del bene, ha potuto presentare al FAI un progetto per il ripristino di alcune porzioni di copertura – quella del corpo centrale e il terrazzo del corpo di testata a ovest, con problemi di infiltrazione d'acqua – e ha ottenuto un contributo di 20.000 €. Per permettere il completamento dell’intervento di recupero, al contributo I Luoghi del Cuore sono stati aggiunti 53.800 euro, in parte stanziati dal Comune e in parte raccolti con il supporto di associazioni locali, per un totale di 73.800 euro.

I lavori si inseriscono in un più complesso e impegnativo progetto di recupero messo in atto dall'amministrazione comunale e che interessa sia l'aspetto strutturale che quello più generale di manutenzione, in modo da evitare fin da subito un ulteriore degrado dell’edificio e, in un secondo momento, poter restituire lo storico stabile alla sua funzione originaria, assicurando il prima possibile il riavvio delle attività didattiche in condizioni di assoluta sicurezza. In questo senso, il Comune di Belluno sta lavorando per l'adesione al Progetto R.I.C.E (Rete Internazionale Città dell'Educazione), in collaborazione con tre università, con il coinvolgimento dell'Ufficio Scolastico Territoriale, del corpo insegnanti e dell' Associazione cittadini per il recupero della Gabelli. Il recupero della scuola Gabelli prevede l'investimento da parte del Comune di circa 4 milioni di euro; in questo periodo sono in corso le verifiche per l'affidamento dell'incarico per la progettazione definitiva, poi nel 2018 sarà pubblicato il bando di gara per i lavori, che inizieranno tra fine 2018 e i primi mesi del 2019.

I Luoghi del Cuore

Nel corso degli anni abbiamo sostenuto 92 progetti di valorizzazione dei luoghi votati nelle otto edizioni del censimento.
A metà novembre abbiamo annunciato i 24 progetti selezionati tra i luoghi votati in tutta Italia nel 2016.

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te