Iscriviti al FAI
Notte dei ricercatori: il FAI aderisce al progetto di Frascati Scienza

Notte dei ricercatori: il FAI aderisce al progetto di Frascati Scienza

Condividi
Notte dei ricercatori: il FAI aderisce al progetto di Frascati Scienza
Appuntamenti

20 settembre 2021

Nella “Settimana della Scienza” (20-25 settembre) che culmina venerdì 24 con la Notte europea dei ricercatori, il FAI organizza speciali visite guidate a Parco Villa Gregoriana (Tivoli), a Casa Noha (Matera) a e alle Saline Conti Vecchi (Cagliari).

La Notte dei Ricercatori si svolge contemporaneamente in oltre 300 città in Europa il 24 settembre 2021. È un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea che coinvolge migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutto il continente con l’obiettivo di avvicinare i cittadini al mondo della ricerca scientifica.

In occasione di questa notte – culmine della “Settimana della Scienza” - il FAI aderisce al progetto LEAF di Frascati Scienza offrendo l’opportunità di partecipare a speciali visite guidate e iniziative.

Il Progetto LEAF

LEAF in inglese significa foglia, ma in realtà vuole essere anche un acronimo che sta per “heaL thE plAnet's Future” (“prenditi cura del futuro del pianeta”) ed è proprio questo messaggio che Frascati Scienza, insieme al FAI che aderisce al progetto, vuole trasmettere alle persone: non possiamo più perdere tempo.

L’obiettivo principale del progetto, infatti, è quello di aumentare la consapevolezza dell’importanza della ricerca e dell’innovazione ma anche di consolidare la fiducia nella scienza in modo divertente e accessibile a tutti per capire il significato e la portata non solo dei cambiamenti climatici, ma anche dell’importanza della ricerca scientifica e, soprattutto, di quanto il lavoro dei ricercatori possa impattare anche nella vita di tutti i giorni.

La Notte dei Ricercatori nei Beni FAI

La Fondazione partecipa al progetto con tre iniziative dedicate alla sostenibilità ambientale e alla biodiversità.

Parco Villa Gregoriana propone una visita per scoprire e ricomporre le molte narrazioni del Bene FAI, dal mito della fondazione al Grand Tour, passando per la costruzione stessa del paesaggio che per secoli ha accompagnato ed esaltato proprio queste narrazioni. All’interno di una esplorazione complessiva e stratificata del paesaggio e della sua biodiversità, si analizzerà la convivenza tra uomo e natura e si proverà ad individuare il punto di equilibrio tra l’attività dell’uno e l’evoluzione dell’altra, una relazione fondamentale per perseguire quanto più a lungo possibile l’obiettivo della sostenibilità ambientale.

La visita sarà a cura della Prof.ssa Cristina Imbroglini (Architetto, Ricercatore presso il Dipartimento di Architettura e Progetto, Università La Sapienza, Roma) e della Dott.ssa Giulia Marino (Dottoranda, Dipartimento di Architettura e Progetto, Università La Sapienza, Roma).

Scopri di più cliccando qui

Casa Noha propone una visita alla scoperta del Centro Studi e Conservazione della Biodiversità di Parco dei Monaci, ospitato all'interno di un’antica Grancia appartenente ai monaci Benedettini e centro visita del Parco della Murgia Materana. I ricercatori del Centro Studi racconteranno al pubblico la grande varietà di flora e fauna presente nel Parco e le azioni intraprese per la tutela della sua biodiversità.

Scopri di più cliccando qui

Le Saline Conti Vecchi propongono una passeggiata guidata alla scoperta di Villaggio Macchiareddu, centro abitato dalla comunità del sale a partire dagli anni '30, per arrivare fino a Porto San Pietro, area dove attraccavano le chiatte per il trasporto del sale: un percorso di 2,5 km immerso nella macchia mediterranea tipica delle zone umide sarde. Durante la visita verranno approfonditi gli aspetti più interessanti della vita nel villaggio per poi concentrarsi sulla biodiversità del luogo e su come i cambiamenti climatici stanno modificando il ciclo di produzione del sale.

Sarà possibile abbinare all'attività la visita alle Saline con il tour in trenino all'interno della salina e la visita degli immobili storici.

Scopri di più cliccando qui

Partecipa alla Notte dei Ricercatori nei Beni FAI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te