ISCRIVITI AL FAI
Accedi
La "Teoria dei Santi", un affresco salvato

La "Teoria dei Santi", un affresco salvato

Condividi
La "Teoria dei Santi", un affresco salvato
Attualità

11 ottobre 2018

Sabato 20 ottobre a Lentini, in provincia di Siracusa, verrà inaugurato il restauro della “Teoria dei Santi”, prezioso affresco custodito all’interno della Chiesa Rupestre del Crocifisso.

Nel 2016 oltre 3.800 persone, guidate dall’Associazione Neapolis e con il supporto della Delegazione FAI di Siracusa, hanno animato e sostenuto la partecipazione della Chiesa – edificio rupestre di notevole interesse situato nel territorio di Carlentini, a pochi passi dal centro di Lentini – all'ottava edizione de “I Luoghi del Cuore”, il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare, promosso da FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Grazie ai voti raccolti, la Parrocchia ha avuto la possibilità di partecipare al bando che il FAI lancia dopo ogni edizione, per premiare i Beni più meritevoli. Il progetto di restauro presentato, sostenuto da un piano di comunicazione strutturato e da azioni sul territorio volte a valorizzare e far conoscere il bene, ha ottenuto un contributo di 15.000 euro, che ha reso possibile, insieme al cofinanziamento messo a disposizione dalla Parrocchia, l’intervento di recupero.

Il restauro della “Teoria dei Santi” ha eliminato i fattori di degrado presenti e restituito la leggibilità dell'opera, dando una svolta positiva al destino precario del prezioso bene. L’affresco è stato scelto come intervento volano per il recupero dell’intero ciclo pittorico presente all'interno della Grotta del Crocifisso: il restauro reso possibile da I Luoghi del Cuore  vuole infatti rappresentare una forza propulsiva per la restituzione ai cittadini di questo bene prezioso, sul quale si conta di coagulare l’attenzione anche economica di tutti i portatori di interesse locali, facendo della chiesa e dei suoi affreschi un fiore all’occhiello del territorio, anche sotto il profilo turistico.

Loading

L’inaugurazione si terrà sabato 20 ottobre, a partire dalle 10:30 in Chiesa Madre Santa Maria La Cava e S. Alfio, a Lentini: alla presenza di Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Salvatore Pappalardo, delle autorità civili, religiose e militari, dei rappresentanti della Delegazione FAI di Siracusa, dell’Associazione Neapolis, di cittadini e stampa locale, verrà illustrato l’intervento di restauro. Seguirà l’inaugurazione presso il sito.

Nel pomeriggio - dalle 15:00 alle 17:00 - i volontari accoglieranno i visitatori per l’apertura al pubblico del sito, con visite guidate. Sarà predisposta una navetta gratuita da piazza Umberto.

A far da cornice a questa atmosfera di festa un prezioso contributo del Liceo Artistico Pier Luigi Nervi di Lentini.

Loading

La Chiesa rupestre del Crocifisso

La Chiesa Rupestre del Crocifisso fa parte di un ampio e complesso apparato di insediamenti rupestri, costituito da grotte prevalentemente artificiali, utilizzate nei secoli sia come abitazioni sia come luoghi di culto. Gli affreschi contenuti al suo interno, realizzati tra il XII e il XVII secolo d.C., nonostante la rarità e l’immenso valore, sono stati per lungo tempo trascurati. Lo stato di cattiva conservazione – tanto più in un ambiente particolarmente umido come quello della grotta - ha quindi, reso improcrastinabile l’intervento di restauro. La mobilitazione dell’intera collettività, che vede nella Chiesa Rupestre un bene di valore identitario, ha impresso una svolta positiva alla salvaguardia degli affreschi.

Loading
Vota i tuoi luoghi del cuore
Hai tempo fino al 30 novembre per partecipare al censimento "I Luoghi del Cuore" e cambiare il destino dei luoghi che ami
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Scarica l'app del FAI
Una guida alla bellezza da portare sempre con te per conoscere luoghi, sconti ed eventi unici
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te