Villa Panza e Villa Necchi beni FAI per tutti

Share
Villa Panza e Villa Necchi beni FAI per tutti

Il 4 aprile un gruppo di di bambini tra gli 8 e i 10 anni con disabilità cognitiva lieve ha visitato Villa Panza insieme alle volontarie del Fai e in compagnia degli operatori dall’associazione l’Abilità Onlus.
È questo un nuovo traguardo di "Bene FAI per tutti", un progetto FAI, ideato e realizzato dall'Associazione L'abilità Onlus con la Fondazione De Agostini, grazie al sostegno di JTI. Il progetto è attivo a Villa Panza e a Villa Necchi Campiglio, presto sarà esteso anche ad altri luoghi del FAI.

"Bene FAI per tutti" nasce per promuovere l'inclusione sociale e il pieno accesso alla cultura per le persone con disabilità intellettiva attraverso percorsi e materiali specifici, permettendo a tutti di vivere i luoghi del FAI in modo piacevole e soddisfacente.

Con la consulenza dell'Associazione L'abilità Onlus, sono stati studiati speciali percorsi di visita e materiali di approfondimento che permettono anche a persone con disabilità cognitive di comprendere pienamente le opere d'arte. I materiali, che vanno a comporre una guida, sono pensati sia per una gita scolastica o di gruppo che per un singolo utente. La guida presenta simboli adatti alle persone non verbali. Lo staff e i volontari FAI, inoltre, sono stati adeguatamente formati per poter accogliere al meglio i visitatori con disabilità.

I percorsi sono pensati in ottica inclusiva, affinché persone con disabilità e senza possano partecipare insieme alla visita, nell'idea che ciascuno sia portatore di abilità diverse che possono essere valorizzate in un contesto di apprendimento cooperativo.

Come organizzare una visita a Villa Panza e Villa Necchi per persone con disabilità intellettiva

A questo link sono scaricabili i percorsi di visita. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a c.micci@fondoambiente.it (Cinzia Micci - Villa Panza) e a segreterianecchi@fondoambiente.it (Silvia Galasso - Villa Necchi).

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te