Iscriviti al FAI
Soffio di primavera

Soffio di primavera

Piante, fiori e idee per terrazzi e giardini

Condividi
Soffio di primavera

Attenzione! In attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 siamo spiacenti di comunicare che Soffio di primavera è stato annullato. Ci scusiamo per il disagio.

Villa Necchi Campiglio rimane aperta al pubblico secondo i consueti orari.
Per saperne di più visita il sito www.villanecchicampiglio.it o scrivi a fainecchi@fondoambiente.it

Dove

Villa Necchi Campiglio

Indirizzo

Via Mozart, 14 Milano

Date e orari

Sabato 28 marzo 2020 - Domenica 29 marzo 2020

Contatti

02 76340121; fainecchi@fondoambiente.it

I profumi dei primi boccioli della bella stagione inebrieranno Villa Necchi Campiglio, in occasione di Soffio di primavera: la mostra mercato tanto amata dagli appassionati di verde, giunta alla nona edizione e dedicata quest’anno agli arbusti fioriti, dall’hamamelis all’edgeworthiae, dalla magnolia soulangeana al prunus avium, dal viburnum al chimonanthus praecox, fino alla camelia japonica.

Non solo: i visitatori potranno passeggiare nel giardino e nel padiglione vetrato di Villa Necchi Campiglio, curiosando tra piante a fioritura tardo invernale e primaverile precoce, arredi e attrezzi per la cura del giardino e dell'orto, proposti da circa 30 vivaisti e produttori, italiani ed europei, selezionati con cura dal FAI.

In mostra piante annuali e perenni da fiore, come viole e ciclamini; arbusti per giardino e terrazzo; piante aromatiche per le insalate di primavera; piante da orto freddo; piante rustiche da ingresso e da cortile, come liriopi e felci; cactacee e bulbose in fioritura tra fine inverno e inizio primavera, come galanthus e crocus.

Arricchiranno la mostra mercato poi, interessanti incontri.
Tra gli appuntamenti da non perdere: sabato 7 marzo Anna Peyron racconterà in anteprima le curiosità del suo libro di prossima uscita Il romanzo della rosa (add editore); Maria Mannone, laureata in Fisica teorica e Ph. D. in Composition, parlerà di Alberi e sinfonie; ancora, domenica 8 marzo Beatrice Consonni, vivaista di lunga data, offrirà una panoramica sapiente degli arbusti a fioritura invernale nella straordinaria varietà delle loro cortecce; Umberto Castiello, professore ordinario di Psicobiologia e Psicologia fisiologica nel Dipartimento di Psicologia generale dell’Università di Padova, parlerà del suo saggio La mente delle piante - Introduzione alla psicologia vegetale (Il Mulino).

Nei due giorni di manifestazione si terranno anche corsi di composizione floreale e potatura di ortensie e i bambini potranno partecipare a laboratori creativi durante i quali potranno realizzare composizioni per la tavola con fiori di carta.

Ti aspettiamo a Villa Necchi Campiglio

Villa Necchi Campiglio
Un'icona art déco anni Trenta nel cuore di Milano
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te