Iscriviti al FAI
AREA COSTIERA SULL'ISOLA DI CAPRAIA | ph. FAI  | © FAI - Fondo Ambiente Italiano

Area costiera sull'Isola di Capraia

Condividi
Area costiera sull'Isola di Capraia
Gentili ospiti, bentornati nei Beni del FAI!
In questi mesi tante cose sono cambiate, per tutti e anche per noi. Ci siamo organizzati e siamo felici di tornare a offrirvi un’esperienza di visita ricca e serena, in totale sicurezza. Abbiamo bisogno, però, della vostra collaborazione e del rispetto di poche semplici regole che potete consultare qui.
Vi ricordiamo che tutte le visite sono solo su prenotazione.
Clicca qui per saperne di più

tipologia

Bene aperto al pubblico

contatti

02 467615406
proprieta@fondoambiente.it

Aspra e dolce, morbida e spigolosa, brulla e verdissima: l’Isola di Capraia è la terra delle contraddizioni.

Donata al FAI da Ignazio Vigoni Medici di Marignano, nel 1978

Di origine vulcanica, l’Isola di estende per 8 km in lunghezza e 4 in larghezza per un perimetro totale di circa 30 km ed è la terza più grande dell’Arcipelago Toscano, dopo l’Elba e il Giglio.
Sulla costa occidentale, vicino al comune di Capraia Isola, si trova il territorio tutelato dal FAI: 20.000 metri quadrati di vegetazione affacciati sulle acque limpide del Mediterraneo, i cui fondali rocciosi e sabbiosi sono popolati da numerose specie di pesci.

Ti potrebbero interessare

Aree boschive sul Monte di Portofino

CAMOGLI, GENOVA

Casa Bortoli

VENEZIA

Un salotto veneziano con vista unica sul Canal Grande

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te