Iscriviti al FAI

GIARDINI MARGHERITA

BOLOGNA

GIARDINI MARGHERITA
Giardini Margherita. È il più noto e frequentato parco pubblico bolognese, con un’estensione di 26 ettari. Inaugurato il 6 luglio 1879, è stato creato per dotare Bologna, come già stava accadendo in molte città italiane ed europee, di un grande spazio verde pubblico allo scopo di migliorare la salute dei cittadini. Fu intitolato “Pubblico Passeggio Regina Margherita” della moglie di Umberto I. La progettazione fu affidata al piemontese Ernesto Balbo Bertone di Sambuy che in precedenza aveva curato il progetto del parco del Valentino a Torino. I terreni su cui venne creato il nuovo parco erano agricoli, il progetto proponeva un giardino paesistico all’inglese di gusto romantico, da visitare a piedi ma anche con carrozze e cavalli. Vi sono quindi accostamenti di elementi naturali e artificiali che si scoprono passeggiando e il progetto – il cui disegno originario è per la gran parte rimasto - è basato sull’armonia tra i diversi elementi e aree e sui cannocchiali prospettici. Fu creato
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2020
I Luoghi del Cuore
2003, 2012, 2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te