Iscriviti al FAI
FAI per me
1.600 opportunità dedicate agli iscritti FAI

Museo Civico Belluno - Belluno (BL)

BELLUNO

Condividi
Museo Civico Belluno - Belluno (BL)
Visitare luoghi d'arte > Musei

MUSEO CIVICO BELLUNO, BELLUNO

Il Museo civico prese spunto dalla donazione avvenuta nel 1872 della pinacoteca di Antonio Giampiccoli, alla quale si aggiunsero quella di Florio Miari; i materiali scientifici del gabinetto provinciale naturalistico ed industriale; quelli donati dal geologo Tomaso Antonio Catullo; la collezione dell’ornitologo Doglioni e quella del botanico Sandi.


Per gli iscritti FAI: 3,00 Euro invece di 5,00

Gallery

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

MUSEO CIVICO BELLUNO

BELLUNO

Condividi
MUSEO CIVICO BELLUNO
Il Museo civico di Belluno prese spunto dalla donazione avvenuta nel 1872 della pinacoteca del medico bellunese Antonio Giampiccoli, alla quale si aggiunsero la collezione di antichi bronzi, monete, medaglie, manoscritti e libri di interesse locale di Florio Miari; i materiali scientifici già conservati nel gabinetto provinciale naturalistico ed industriale istituito nel 1837; quelli donati dal geologo e naturalista Tomaso Antonio Catullo; la collezione dell’ornitologo Angelo Doglioni e quella del botanico Alessandro Francesco Sandi e molte altre donazioni. A completare le testimonianze della storia cittadina e provinciale, il primo curatore Osvaldo Monti, regio ispettore provinciale ai monumenti e scavi, aggiunse i registri deliberazioni dell’antica Comunità di cividàl di Belluno, anch’essi ospitati nel secentesco palazzo del Collegio dei giuristi, sede museale aperta al pubblico nel 1876.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2016, 2018
Convenzioni in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te