Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
PONTE FERROVIARIO SUL RIO VICANO

PONTE FERROVIARIO SUL RIO VICANO

RONCIGLIONE, VITERBO

1,666°

POSTO

63

VOTI 2020
Condividi
PONTE FERROVIARIO SUL RIO VICANO
Ponte ferroviario realizzato dalle officine Savigliano nel 1928 (ponte ad arco in ferro a tre cerniere stile Eiffel). Per questa tipologia costruttiva, esistono al mondo solamente una trentina di ponti. Si trova a Ronciglione (VT) e attraversa la forra del Rio Vicano, sulla ferrovia detta dei due mari. Il progetto esecutivo del Ponte fu dell'ingegnere strutturista Augusto Petruzzi che prese anche la direzione dei lavori. E’ situato immediatamente dopo la stazione ferroviaria di Ronciglione, esistente sin dal 1894, come stazione terminale del prolungamento del tronco ferroviario Roma – Viterbo, realizzata dalla “Società per le Strade Ferrate del Mediterraneo”. Il viadotto ferroviario fu costruito mediante l’uso della chiodatura a caldo, senza l’uso di saldature, nella medesima maniera con la quale fu costruita la Torre Eiffel. La peculiarità del viadotto è quella di essere l’unico esempio ESISTENTE AL MONDO di viadotto in ferro su ARCO A TRE CERNIERE, con questa particolare tipologia costruttiva. Infatti il Viaduc du Viaur in Francia presenta si una terza cerniera ma con una differente soluzione tecnica. Alcuni dei trenta ponti esistenti al mondo sono stati riconosciuti Patrimonio dell'Unesco, a testimonianza dell'unicità dei progetti e dell'importanza costruttiva storica di archeologia industriale. Valorizzare questa opera d'ingegneria unica illuminando il ponte potrebbe divenire una grande attrattiva turistica. VOTATE E ILLUMINATE IL PONTE. Grazie!

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2018

442° Posto

324 Voti
Censimento 2016

4,417° Posto

14 Voti
Censimento 2014

602° Posto

72 Voti

Vota altri luoghi vicini

6,969°
13 voti

Castello, rocca

CASTELLO DELLA ROVERE

RONCIGLIONE, VITERBO

12,337°
7 voti

Area archeologica

INSEDIAMENTO PALEO CRISTIANO

RONCIGLIONE, VITERBO

2,764°
36 voti

Chiesa

CHIESA DI SANT'EUSEBIO

RONCIGLIONE, VITERBO

Vota altri luoghi simili

17,049 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

12,613 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

12,232 voti

Ponte

PONTE DELL'ACQUEDOTTO

GRAVINA IN PUGLIA, BARI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

PONTE FERROVIARIO SUL RIO VICANO

RONCIGLIONE, VITERBO

Condividi
PONTE FERROVIARIO SUL RIO VICANO
Ponte ferroviario realizzato dalle officine Savigliano nel 1928 (ponte ad arco in ferro a tre cerniere stile Eiffel). Per questa tipologia costruttiva, esistono al mondo solamente una trentina di ponti. Si trova a Ronciglione (VT) e attraversa la forra del Rio Vicano, sulla ferrovia detta dei due mari. Il progetto esecutivo del Ponte fu dell'ingegnere strutturista Augusto Petruzzi che prese anche la direzione dei lavori. E’ situato immediatamente dopo la stazione ferroviaria di Ronciglione, esistente sin dal 1894, come stazione terminale del prolungamento del tronco ferroviario Roma – Viterbo, realizzata dalla “Società per le Strade Ferrate del Mediterraneo”. Il viadotto ferroviario fu costruito mediante l’uso della chiodatura a caldo, senza l’uso di saldature, nella medesima maniera con la quale fu costruita la Torre Eiffel. La peculiarità del viadotto è quella di essere l’unico esempio ESISTENTE AL MONDO di viadotto in ferro su ARCO A TRE CERNIERE, con questa particolare tipologia costruttiva. Infatti il Viaduc du Viaur in Francia presenta si una terza cerniera ma con una differente soluzione tecnica. Alcuni dei trenta ponti esistenti al mondo sono stati riconosciuti Patrimonio dell'Unesco, a testimonianza dell'unicità dei progetti e dell'importanza costruttiva storica di archeologia industriale. Valorizzare questa opera d'ingegneria unica illuminando il ponte potrebbe divenire una grande attrattiva turistica. VOTATE E ILLUMINATE IL PONTE. Grazie!
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te