Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
SANTUARIO IMMACOLATA CONCEZIONE OVADA

SANTUARIO IMMACOLATA CONCEZIONE OVADA

OVADA, ALESSANDRIA

413°

POSTO

365

VOTI 2020
SANTUARIO IMMACOLATA CONCEZIONE OVADA
La chiesa fu costruita dal 1640, in seguito al voto solenne fatto dagli Ovadesi alla Vergine perché li liberasse dalla peste nel 1631 . Per effetto del voto, dal 1640, ogni 8 dicembre, il Vescovo della Diocesi di Acqui Terme celebra una Messa solenne in onore dell'Immacolata. La chiesa fu affidata ai francescani, presenti da anni ad Ovada ma privi di un convento: per questo fu edificata in stile sobrio, con una forma a capanna, la facciata semplice e senza decorazioni, l’interno ad una sola navata con due cappelle laterali. L’attuale facciata, dipinta a strisce bianche e nere, con un rosone centrale e bifore in cemento, risale al 1935. L’altare maggiore, ligneo, conserva lo stile semplice dei Cappuccini ed è opera degli ebanisti Piantanida da Cedrate Milanese: su ordine del Doge di Genova, Nicolò Spinola, fu realizzato fra il 1742 e il 1744. Una sontuosa statua in legno della Madonna dal ricco panneggio bianco celeste ed oro, posta in alto nella nicchia centrale, risalta fra i Santi Rocco e Sebastiano. Si segnalano alcune tele: Gesù Cristo incoronato di spine e la Flagellazione di Gesù, entrambe opere del pittore ovadese Geronimo Buffa; e Sant’Antonio di Padova che riattacca un piede ad un giovane e il miracolo di San Felice da Cantalice cappuccino, attribuite al genovese Giuseppe Palmieri (Genova 1674 – 1740). Il Santuario è di proprietà della Provincia Cappuccina di Genova. Il Santuario è molto amato dalla popolazione ovadese che, in occasione della recente pandemia, nelle figure del Parroco don Maurizio Benzi e del Sindaco di Ovada Paolo Lantero, ha rinnovato la propria dedicazione alla Vergine Maria. L'annesso Convento ospita le Associazioni Volontariato Vela ODV e Fondazione CIGNO onlus. Il volontariato ha organizzato all'interno del complesso: un centro congressi da 100 posti a sedere, letti di foresteria gratuita per i familiari dei pazienti in terapia presso il vicino Ospedale. PROFILO FB : Santuario Immacolata Concezione Ovada. Per la storia: http://www.storiadiovada.it/confcapp.html edito da Federico Borsari, storico del Gruppo Fai Ovada.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!

Vota altri luoghi vicini

4,788°
20 voti

Area naturale

BOSCHI DI OVADA

OVADA, ALESSANDRIA

5,380°
18 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI LERCARO

OVADA, ALESSANDRIA

4,887°
20 voti

Area naturale

IL PARCO DELLE CAPANNE DI MARCAROLO

OVADA, ALESSANDRIA

4,549°
21 voti

Fiume, torrente, lago

TORRENTE ORBA

OVADA, ALESSANDRIA

Vota altri luoghi simili

17,258 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

12,847 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

12,280 voti

Ponte

PONTE DELL'ACQUEDOTTO

GRAVINA IN PUGLIA, BARI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

SANTUARIO IMMACOLATA CONCEZIONE OVADA

OVADA, ALESSANDRIA

SANTUARIO IMMACOLATA CONCEZIONE OVADA
La chiesa fu costruita dal 1640, in seguito al voto solenne fatto dagli Ovadesi alla Vergine perché li liberasse dalla peste nel 1631 . Per effetto del voto, dal 1640, ogni 8 dicembre, il Vescovo della Diocesi di Acqui Terme celebra una Messa solenne in onore dell'Immacolata. La chiesa fu affidata ai francescani, presenti da anni ad Ovada ma privi di un convento: per questo fu edificata in stile sobrio, con una forma a capanna, la facciata semplice e senza decorazioni, l’interno ad una sola navata con due cappelle laterali. L’attuale facciata, dipinta a strisce bianche e nere, con un rosone centrale e bifore in cemento, risale al 1935. L’altare maggiore, ligneo, conserva lo stile semplice dei Cappuccini ed è opera degli ebanisti Piantanida da Cedrate Milanese: su ordine del Doge di Genova, Nicolò Spinola, fu realizzato fra il 1742 e il 1744. Una sontuosa statua in legno della Madonna dal ricco panneggio bianco celeste ed oro, posta in alto nella nicchia centrale, risalta fra i Santi Rocco e Sebastiano. Si segnalano alcune tele: Gesù Cristo incoronato di spine e la Flagellazione di Gesù, entrambe opere del pittore ovadese Geronimo Buffa; e Sant’Antonio di Padova che riattacca un piede ad un giovane e il miracolo di San Felice da Cantalice cappuccino, attribuite al genovese Giuseppe Palmieri (Genova 1674 – 1740). Il Santuario è di proprietà della Provincia Cappuccina di Genova. Il Santuario è molto amato dalla popolazione ovadese che, in occasione della recente pandemia, nelle figure del Parroco don Maurizio Benzi e del Sindaco di Ovada Paolo Lantero, ha rinnovato la propria dedicazione alla Vergine Maria. L'annesso Convento ospita le Associazioni Volontariato Vela ODV e Fondazione CIGNO onlus. Il volontariato ha organizzato all'interno del complesso: un centro congressi da 100 posti a sedere, letti di foresteria gratuita per i familiari dei pazienti in terapia presso il vicino Ospedale. PROFILO FB : Santuario Immacolata Concezione Ovada. Per la storia: http://www.storiadiovada.it/confcapp.html edito da Federico Borsari, storico del Gruppo Fai Ovada.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te