Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
ZONA UMIDA DI SAN MICHELE VECCHIO

ZONA UMIDA DI SAN MICHELE VECCHIO

SAN MICHELE VECCHIO, VENEZIA

848°

POSTO

19

VOTI 2020
ZONA UMIDA DI SAN MICHELE VECCHIO
Il bosco di S. Michele Vecchio occupa una superficie di circa due ettari accanto al fiume Sile, nel Comune di Quarto d’Altino. Area ricreativa turistico-ambientale compresa nel territorio del Parco del Fiume Sile, il bosco rappresenta un'interessante commistione tra la vegetazione palustre, con varie specie di carici e canne, dominanti nelle depressioni con ristagno d’acqua, e la boscaglia igrofila con prevalenza di ontano e salice bianco tra gli alberi e salice cinerino e S. purpureo tra gli arbusti. Il bosco di San Michele Vecchio è interessante per il percorso pedonale che lo attraversa, dotato di alcune postazioni per l'avvistamento di volatili, che popolano abbondantemente la zona durante tutto l'anno. Tra le specie che fanno il proprio nido nel bosco maturo ci sono passeri, picchio rosso e rigogolo; martin pescatore, la cannaiola e pendolino popolano invece il bosco ripario e degli argini fluviali.

Gallery

Scheda completa al 95%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

848° Posto

19 Voti
Censimento 2018

11,804° Posto

7 Voti

Scopri altri luoghi vicini

836°
31 voti

Abbazia

TORRE ANTICA E COMPLESSO ABBAZIALE BENEDETTINO DI TESSERA

VENEZIA

750°
117 voti

Borgo

CONCA DI PORTEGRANDI

QUARTO D ALTINO, VENEZIA

861°
6 voti

Villa

VILLA DEI FASANI A CONSCIO

CASALE SUL SILE, TREVISO

844°
23 voti

Villa

VILLA MANTOVANI IN LOCALITÀ RIVALTA

CASALE SUL SILE, TREVISO

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

ZONA UMIDA DI SAN MICHELE VECCHIO

SAN MICHELE VECCHIO, VENEZIA

ZONA UMIDA DI SAN MICHELE VECCHIO
Il bosco di S. Michele Vecchio occupa una superficie di circa due ettari accanto al fiume Sile, nel Comune di Quarto d’Altino. Area ricreativa turistico-ambientale compresa nel territorio del Parco del Fiume Sile, il bosco rappresenta un'interessante commistione tra la vegetazione palustre, con varie specie di carici e canne, dominanti nelle depressioni con ristagno d’acqua, e la boscaglia igrofila con prevalenza di ontano e salice bianco tra gli alberi e salice cinerino e S. purpureo tra gli arbusti. Il bosco di San Michele Vecchio è interessante per il percorso pedonale che lo attraversa, dotato di alcune postazioni per l'avvistamento di volatili, che popolano abbondantemente la zona durante tutto l'anno. Tra le specie che fanno il proprio nido nel bosco maturo ci sono passeri, picchio rosso e rigogolo; martin pescatore, la cannaiola e pendolino popolano invece il bosco ripario e degli argini fluviali.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te